Particelle Divine - Materializzazione spontanea e analisi

Sommario: Questo articolo approfondisce su quando e perché le Particelle Divine hanno iniziato ad apparire sul corpo di Sua Santità Dr. Athavale, come appaiano le Particelle Divine in altri posti per via della risoluzione di S.S. Dr. Athavale, l’estensione della loro diffusione, il loro effetto, la scienza spirituale,  la loro apparizione e il loro significato per l’umanità.

Per imparare sulla unicità della struttura chimica delle Particelle Divine, per favore vedere i risultati delle analisi da laboratorio forniti dal Centro di Ricerca Bhabha Atomic (BARC) Mumbai e Istituto Indiano della Tecnologia (IIT) Mumbai.

Per capire questo articolo noi raccomandiamo di familiarizzare con il seguente articolo:

1. Introduzione

Sin dall’inizio, la scienza è alla ricerca delle risposte sull’origine dell’universo. Nei decenni recenti i fisici hanno fatto le loro ricerche nei laboratori sotterranei usando complessi strumenti scientifici per studiare la base delle componenti in questione. Un recente esperimento all’istituto e Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare (CERN) usa un acceleratore di particelle per provare a confermare la teoria della fisica fondamentale sull’origine della massa nelle particelle Higgs.

Dall’altra parte, dall’inizio la Fondazione della Scienza sulla Ricerca Spirituale (SSRF) si è dedicata alla ricerca sistematica sulla dimensione spirituale. Per via della assenza delle limitazioni nella ricerca spirituale, l’SSRF ha studiato i fattori responsabili per gli eventi non solo nel mondo fisico che ci circonda, ma anche in altri piani dell’esistenza come il Paradiso (Swarga), la regione dell’Inferno (Pātāl) e oltre.

La spontanea apparizione della notevole luminosità, delle particelle brillanti al centro di ricerca SSRF il 5 luglio 2012 che coincide con la presunta scoperta dei bosoni Higgs (comunemente chiamate le “Particelle di Dio”) hanno stimolato la nostra curiosità. Quando abbiamo raccolto e studiato le particelle trovate nell’SSRF, abbiamo imparato molto sulle loro speciali caratteristiche, le quali presenteremo in questo articolo.

2. Apparizione delle Particelle Divine

La prima particella apparve sulla pelle di S.S. Dr. Athavale.

La Signora Kalyani Gangan, che era lì, ricorda:

“Il 5 luglio 2012 alle 19.30, entrai nella stanza di S.S. Dr. Athavale. Allora Lui mi disse, “Non sono capace di fare il bagno dato che la mia energia Vitale è molto bassa.” Io stavo per eseguire il servizio alla Verità Assoluta (Satsēvā) mentre completava la Sua dichiarazione. In quell’esatto momento Lui mi mostrò una particella dorata sulla Sua mano e disse, “Tali particelle cadono dalla mia mano ogni giorno.”

Quella che stavo guardando brillava tantissimo. Mi sentivo molto beata mentre la guardavo e potevo vedere dei raggi che venivano emessi da essa. Dopo un periodo Lui disse, “Dobbiamo raccogliere queste particelle.”

Dopo un po’ di tempo quando Egli strofinò le Sue mani contro un diario, caddero delle particelle. Esse erano raggianti e brillanti come delle stelle.”

Particelle Divine - Materializzazione spontanea e analisi

Il giorno seguente tali particelle brillanti apparivano sul corpo di certi cercatori che risiedono al centro di ricerca SSRF e ashram in Ramnathi, Goa (India), sulle sedie e tavoli dei cercatori che svolgevano il servizio verso l’Assoluta Verità nei loro rispettivi reparti al centro e sui letti e sul pavimento delle stanze di certi cercatori.

Nei giorni conseguitivi, queste particelle brillanti furono viste da numerosi cercatori nelle loro case e in posti dove veniva eseguito il sevizio verso la Verità Assoluta in l’India, come in diversi posti intorno al mondo.

3. Scienza Spirituale dietro alla materializzazione delle Particelle Divine

Quando queste particelle brillanti sono state analizzate dai cercatori con l’avanzato sesto senso, è stato scoperto che le particelle emettono della forza Divina con energia  positiva.

Queste varie particelle Divine sono necessarie:

  • Per la protezione dei corpi fisici dei cercatori durante la missione della diffusione della Spiritualità nel regno fisico.
  • Per fornire i cercatori con energia e il Principio di Dio nella forma manifesta.

L’SSRF ha usato il dono del sesto senso oppure EPS di tanti cercatori per ottenere una intuizione nel sottile mondo e i disegni basati sulla sottile conoscenza sono uno strumento  che usiamo. La Signora Yoga Vallee della Francia è una di tali cercatrici.

Sotto un disegno sulle particelle Divine basato sulla sottile conoscenza che la Signora Yoga Valle ha disegnato:

Particelle Divine - Materializzazione spontanea e analisi

Dal disegno basato sulla conoscenza sottile, si può capire che le particelle attraggono il flusso del principio Divino. Esse creano anche e emanano un cerchio di Beatitudine (Ānand). La Coscienza Divina non materializzata (Chaitanya) viene anch’essa attratta e le particelle emanano e attivano questa non materializzata Coscienza Divina nell’ambiente.

4. Significato e funzione dei vari colori delle Particelle Divine

Continuando la nostra ricerca, abbiamo scoperto che le Particelle Divine non sono tutte uguali. I colori delle Particelle Divine trovate variano per la maggior parte tra l’oro e l’argento, poche rosse, arancioni, blu etc. Dopo averle attentamente studiate, abbiamo imparato che le Particelle Divine di ogni colore hanno delle specifiche funzioni. Sotto sono elencate alcune di esse.

In sintesi,  i diversi colori dimostrano la variegata natura della missione Divina di Dio.

5. Origine delle particelle Divine

5.1 Originari dalla pelle di S.S. Dr. Athavale

Inizialmente, le particelle Divine apparivano sulla pelle di S.S. Dr. Athavale.

Il significato dei Santi dalla prospettiva spirituale caratteristica in un modo ben visibile dalla ricerca dell’SSRF. La materializzazione delle Particelle Divine conferma ulteriormente l’importanza di un Santo e Parātpar  Guru (al di sopra del 90% del livello spirituale) come S.S. Dr. Athavale.

L’evoluzione spirituale e le Divine qualità di S.S. Dr. Athavale causano i cambiamenti Divini in Lui. Questi cambiamenti sono apparsi in Lui dall’anno 2010 in poi e sono stati visti sul Suo corpo, pelle, capelli e unghie. Per esempio: segni Divini come il segno “Om”, fiore di loto etc. che si sono sviluppati sul Suo corpo. Anche la Sua pelle ha ottenuto una sfumatura gialla, le Sue unghie sono diventate gialle per via della Coscienza Divina in lui etc.

Ora, sono state rilasciate delle particelle Divine dalla Sua pelle.

5.2 Particelle Divine apparse nella vicinanza di individui con un alto livello spirituale e in posti dove c’è più Coscienza Divina

Le Particelle Divine sono state trovate negli oggetti e vestiti usati dai Santi, cercatori con il livello spirituale del 60% o più, oppure cercatori che hanno l’emozione spirituale e/oppure l’intenso desiderio di realizzazione di Dio. Essi sono stati anche trovati in certe riviste spirituali e testi Sacri.

Particelle Divine sono state trovate in tanti posti dove i cercatori vivono oppure eseguono il servizio verso la Verità Assoluta, nelle stanze di meditazione e nel tempio e posti dove i Santi stavano oppure stanno tuttora. Certe particelle sono state trovate di fronte oppure sopra a delle immagini delle Divinità.

Particelle Divine - Materializzazione spontanea e analisi

Esse sono state trovate anche sulle facce e capelli dei bambini cercatori che sono scesi sulla Terra dal Paradiso oppure dalle regioni più alte del Paradiso come Maharlok le quali sono le regioni dell’aldilà. Siccome questi bambini sono giovani e hanno molte poche impressioni nella loro mente subconscia in confronto agli adulti, essi sono più Sattva predominanti.

Per questo, le particelle Divine si sono mostrate in posti dove c’è un maggior alto livello della componente Sattva.

5.3. Particelle Divine appaiano necessariamente per raggiungere un obbiettivo specifico

In certi casi, le particelle Divine appaiano per realizzare una specifico obbiettivo. Per esempio:

  • Esse possono apparire sul corpo dei cercatori che nonostante la sofferenza dalle negative energie da distress, fanno sinceri sforzi nella loro pratica spirituale. Con la Divina energia emessa dalle particelle, il distress della energia negativa di questi cercatori si riduce.
  • Essi possono apparire sui corpi dei membri della famiglia dei cercatori che si oppongono alla loro pratica spirituale. In questo caso, le particelle Divine possono apparire per ridurre l’opposizione di questi membri della famiglia.

5.4 Particelle Divine formate dalla solidificazione della Coscienza Divina

Un giorno S.S. Dr. Athavale ottenne nove documenti e cinque riviste posizionate una dopo l’altra per leggerle in ordine di priorità. La mattina dopo quando Lui prese la rivista che era la prima nel mucchio da leggere, vide delle particelle dorate sulla superficie. Quando controllò la rivista successiva nel mucchio, trovò 15-20 Particelle Divine anche su di esse. Quando accuratamente controllò tutti i documenti nel mucchio, trovò le particelle brillanti sulla superficie di ogni rivista e documento. Questo vuol dire che le Particelle Divine si possono formare in posti dove non c’è dello spazio aperto. Piuttosto che mostrare che cadano dall’atmosfera, tali particelle sono formate dalla solidificazione della Coscienza Divina  presente in tali posti.

Particelle Divine - Materializzazione spontanea e analisi

La Divinità di Dio si manifesta prima attraverso il medium di S.S. Dr. Athavale e i cercatori realizzano questa Divinità attraverso il Suo medium. Una volta effettuata una tale esperienza spirituale, anche loro sono in grado di fare l’esperienza altrove.

6. Cambiamenti e speciali caratteristiche delle Particelle Divine

Durante la nostra ricerca, abbiamo incontrato certi cambiamenti nelle Particelle Divine col tempo. Qui presentiamo certi cambiamenti osservati, con la spiegazione ottenuta attraverso la ricerca spirituale.

Domanda: Perché le Particelle Divine sulla pelle di S.S. Dr. Athavale si sono ridotte di numero e sono diventate più piccole al secondo giorno?

Particelle Divine - Materializzazione spontanea e analisiIl primo giorno che le particelle d’oro sono apparse sul corpo di S.S. Dr. Athavale, la luminosità delle particelle dorate era nella forma manifesta (visibile). La forma manifesta assicura che il compito per il quale una certa particella dorata si è materializzata venga compiuto. Per questa ragione, queste particelle dorate più grandi sono e emanano più luce. Tuttavia, il giorno dopo la loro luminosità cambia nella forma non manifesta (invisibile), e così esse appaiano più piccole e emanano meno luce visto che non vi è più alcuna esigenza di eseguire il compito.

Da quando le particelle dorate formate sulla pelle si sono distaccate dallo strato superiore della pelle di S.S. Dr. Athavale, la loro luce si è disparsa velocemente nell’ambiente. Per questo, la luminosità e il numero delle particelle dorate si è ridotto. Tutto questo è successo soltanto per la volontà di Dio e per lo specifico obbiettivo coinvolto.

Domanda: Cosa è successo alle particelle Divine che si sono distaccate dalla pelle superiore di S.S. Dr. Athavale?

Particelle Divine - Materializzazione spontanea e analisiQuando le particelle dorate che si erano formate sulla pelle si staccarono dallo strato superiore della pelle e se la luce manifesta (visibile) presente nella particella era in uno stato attivo, la particella veniva attratta verso la Terra e raccolta. Il luminoso Principio Assoluto  del Fuoco (Tējtattva) crea uno strato sulla Terra (suolo), il quale purifica la terra e il luogo dove l’attività spirituale avviene.

Se la luminosità delle particelle dorate sulla pelle è in gran parte non manifesta (invisibile), poi la luce purifica l’atmosfera e si dissolve in essa. In questa maniera l’Assoluto Principio del fuoco nella particella dorata purifica i compiti spirituali che devono essere eseguiti in questi tempi sul nostro pianeta.

Il movimento che le particelle dorate (verso sotto o sopra) compiono dopo aver completato un particolare compito è pre-visto sull’obbiettivo del compito e piano da Dio. Quando si separano le Divine particelle dalla pelle dello spiritualmente evoluto, esse funzionano solo per il benessere dell’umanità. Praticamente, qualsiasi cosa venga dal corpo dello spiritualmente evoluto, darà beneficio all’umanità.

7. Sommario –  Importanza spirituale delle particelle Divine

L’apparizione delle Particelle Divine è un unico e storico evento spirituale nella corrente era.

Da quando trova luogo la battaglia fisica tra Dio e il diavolo dall’inizio del  2012, Dio rafforza i cercatori con la Divina forza nelle varie particelle Divine manifeste (visibili) luminose attraverso il medium di un Santo dell’ordine più alto, S.S. Dr. Athavale. In questo processo, particelle soprattutto dorate, blu e bianche appaiono per l’amore della pratica spirituale collettiva e per la diffusione della Spiritualità.

Il tempo nel quale noi viviamo è molto significativo dato che la ratificazione della battaglia tra Dio e il diavolo sarà sentita dall’intero universo. Tuttavia i tempi correnti sono altamente conduttivi per la crescita spirituale. La pratica spirituale secondo i sei principi basici della pratica spirituale è un modo sicuro per aumentare la componente Sattva in se stessi e anche per ottenere un livello più alto di protezione da Dio.

Citazione di S.S. Dr. Athvale rinunciando a qualsiasi azionismo per questo unico evento “Questo è successo per me, tuttavia non l’ho fatto io” – è una citazione di Sua Santità Dnyaneshwar. Realizzai questa particolarità con rispetto alle particelle di Coscienza Divina . Per me le particelle Divine sono state viste in tutto il centro di Ricerca SSRF nella forma materializzata e visibile, ma io non le ho create da me stesso”. S.S. Dr. Athavale
  • Blog | le particelle Divine