Coronavirus – Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)
Aggiornato al 28 Marzo 2020

Manleva di responsabilità : SSRF consiglia a tutti i nostri lettori di seguire le direttive locali e nazionali per fermare la diffusione dell’epidemia di coronavirus (COVID-19) nella vostra regione. SSRF raccomanda di proseguire le cure mediche convenzionali come consigliato dalle autorità mediche della propria regione. I rimedi spirituali forniti in questo articolo non sostituiscono il trattamento medico convenzionale o eventuali misure preventive per arrestare la diffusione del coronavirus. Si consiglia ai lettori di assumere qualsiasi rimedio di guarigione spirituale a propria discrezione.

1. Introduzione alla prospettiva spirituale del coronavirus

Abbiamo ritenuto opportuno unire le informazioni fornite nella presentazione dal vivo a questo articolo perché nelle ultime due settimane siamo stati inondati di domande sul COVID-19, popolarmente noto come epidemia di coronavirus. Sulla LiveChat del nostro sito Web riceviamo infatti centinaia di domande su questo problema ogni giorno.

Attualmente, sono tutti angosciati e preoccupati in ogni parte del mondo.

Questo è ovvio e prevedibile. Siamo affrontando periodi senza precedenti dove l’umanità sta prendendo decisioni su un terreno completamente inesplorato.

Tutti coloro che visitano abitualmente il sito web SSRF, potrebbero essere consapevoli che questo sconvolgimento mondiale iniziato a partire dal 2020 è un qualcosa di cui abbiamo già discusso e avvisato i nostri lettori fin dal 2007 con la pubblicazione degli articoli sui cambiamenti climatici e Terza Guerra Mondiale

E così siamo arrivati alle porte di quello che accadrà; e questa pandemia di coronavirus (tanto grande e dirompente come sta accadendo in questo periodo) sarà solo una componente dei tempi difficili che dovremo affrontare tra gli anni 2020-2023.

Finora i governi e le organizzazioni sanitarie hanno esaminato a livello fisico e psicologico le cause della pandemia di coronavirus ed i metodi per contenerla. Tuttavia, quando la si osserva da un punto di vista spirituale, tutto cambia.

2. Come e perché è iniziato questo coronavirus ?

Il veicolo principale per lo sviluppo di questo virus è l’influsso delle energie negative nella dimensione spirituale.

(Nella dimensione spirituale ci sono sia energie positive che negative. Le energie positive cercano di aiutarci, quelle negative cercano di danneggiarci.)

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)

Le energie negative che sono in grado di provocare una tale pandemia (con conseguenze in tutto il mondo) sono di altissimo livello e conosciute come mantriks. In una situazione, come quella che sta accadendo, generalmente si verifica una di queste due possibilità: le energie negative creano tali virus da zero materializzandoli e rilasciandoli, oppure sfruttano il comportamento, lo stile di vita inadeguato e le azioni scorrette degli esseri umani come mezzo per creare e diffondere il virus. Potrebbe anche essere una combinazione di entrambe. La tabella seguente mostra come le energie negative abbiano creato la pandemia di coronavirus

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)

Cosa determina la velocità di propagazione del coronavirus (COVID-19) ?

La velocità di propagazione del COVID-19 non ha precedenti ed è dovuta all’energia nera sottile dei mantriks che alimenta il virus, aumentandone così la virulenza (gravità o dannosità). I mantriks di potenza superiore usano energie negative subordinate, cioè di livello inferiore, per diffondere il virus.

La domanda successiva è – perché in questo periodo ?

Per comprenderlo dobbiamo fare un passo indietro, per poter capire il quadro generale che sta avvenendo ed il meccanismo noto come “fattore tempo”. Tutto ciò che accade avviene in un periodo preciso; ogni cosa è soggetta e passa attraverso il ciclo del tempo.

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)

Per esempio, ogni giorno attraversa diverse fasi come l’alba, la mattina, il pomeriggio, il tramonto e la notte. A seguire, ricomincia di nuovo l’alba e così via. Proprio come abbiamo un ciclo quotidiano che governa la Terra, così anche l’universo ha dei cicli che lo regolano. Questi cicli sono di natura spirituale.

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)Ogni ciclo passa attraverso le fasi di creazione, sostentamento e distruzione. Quando ci avviciniamo alla fine di un ciclo, l’impurità spirituale inizia ad accumularsi in modo considerevole fino a raggiungere i livelli massimi nell’ambiente, il che alla fine porta alla distruzione del ciclo e al sopraggiungere di uno nuovo.

Nel Marzo 2020, ci stiamo avvicinando alla fine di un ciclo dell’Universo come sopra descritto, e dopo 4 anni (nel 2024) ne inizierà uno nuovo. Pertanto, l’impurità spirituale è attualmente al suo apice. L’umanità (a causa della mancanza di pratica spirituale) è spiritualmente impreparata e quindi facilmente influenzabile da questo accumulo di inquinamento spirituale. Di conseguenza, sopraffatte dall’impurità di questi tempi, le persone avranno comportamenti sempre più riprovevoli che aggraveranno ulteriormente il degrado spirituale dell’ambiente.

Il concetto di destino collettivo

Questo è un altro fattore che sta diventando sempre più importante ed è noto come “destino collettivo”.

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)

Ogni azione errata comporta una conseguenza a livello karmico che l’individuo deve subire. Questo di solito si manifesta attraverso una qualche forma di sofferenza che l’individuo subirà nella vita attuale o in una futura.Questo è noto come il destino (e più specificamente il destino individuale). Proprio come gli individui hanno il loro destino – anche le regioni, i paesi e gli esseri umani nel loro insieme hanno i propri destini in base al loro comportamento ed alle loro azioni. Questo è noto come destino collettivo di quella regione e dei suoi abitanti. Anche il destino collettivo può essere favorevole o avverso, il punto è che nei tempi attuali, a causa del comportamento scorretto ed iniquo della società nel suo insieme, sia il destino individuale che il destino collettivo sono proporzionalmente molto sfavorevoli. Questa è la causa principale per la quale le persone soffrono nel mondo.

Nei tempi attuali, circa il 35% della nostra vite è soggetta al libero arbitrio, il restante 65% è soggetto al destino ed è proprio questa la componente che ci porta a dover affrontare eventi che sfuggono al nostro controllo. Se guardassimo solamente l’aspetto del destino della nostra vita, esso è costituito dal nostro destino individuale e da quello collettivo. In questi anni (ovvero 2019-2023), la percentuale di destino collettivo è aumentata in modo significativo come mostra la tabella seguente.

Aspetti della vita Tempi normali (%)1 2019-2023 (%)
1. Destino Collettivo 10 30
2. Destino Individuale 60 45
3. Libero Arbitrio 30 25
Totale 100 100

Fonte : Ricerca Spirituale, Ottobre 2017

Nota 1 : Si noti che in tempi normali la proporzione tra destino e libero arbitrio è rispettivamente del 65% e 35%, ma ai tempi attuali vi è una fluttuazione del 5-10% in questa proporzione di destino complessivo nella vita di una persona.

Ciò significa che nei prossimi 4 anni gli eventi che accadranno nelle nostre vite e sulla Terra saranno in gran parte influenzati dal destino collettivo della regione in cui ci troviamo o del paese a cui apparteniamo. Questo significa che gli esseri umani a livello spirituale sono particolarmente vulnerabili durante questo periodo.

Le energie negative sfruttano la vulnerabilità spirituale dell’umanità

La sottile battaglia del bene contro il male è cominciata da tempi immemorabili nella dimensione sottile (spirituale) ed in quella terrena.

Ancora una volta, le energie negative (dalla dimensione spirituale) stanno sfruttando l’impurità spirituale che si accumula alla fine di un ciclo dell’universo. Hanno aumentato la loro attività con il solo scopo di attaccare le Divinità, le energie positive e gli umani sul piano sottile e fisico dell’universo. Per loro, è un gioco di potere: riuscire ad ottenere il controllo per stabilire un regno demoniaco sulla Terra e nelle sottili regioni dell’universo.

3. Come si diffonderà il coronavirus ?

A partire dal 24 Marzo 2020 – in quasi tutti i paesi si sono registrati casi di persone colpite dal coronavirus, alcuni più di altri.

In termini puramente fisici, osserviamo come la diffusione dell’infezione da coronavirus avviene a causa dello spostamento di persone e del contatto fra le stesse. Tuttavia, a livello spirituale, le ragioni della sua diffusione sono diverse.

Le energie negative stanno usando il Principio Cosmico Assoluto dell’Aria per diffondere il virus.

Secondo il “fattore tempo” di cui abbiamo discusso in precedenza, la maggioranza dei Paesi saranno interessati dal virus prima o poi, a secondo dei propri destini collettivi. Più il destino collettivo è avverso in una determinata regione, maggiore sarà la sua vulnerabilità alla diffusione del coronavirus. Inoltre, maggiore è l’impurità spirituale in una determinata area, più sensibili saranno le persone in quella regione a contrarre il coronavirus. Tutti noi siamo più o meno responsabili di questo aumento dell’inquinamento spirituale nell’ambiente. L’impurità spirituale può essere aumentata per una serie di motivazioni come la mancanza di pratica spirituale, l’avidità ed il materialismo, la crudeltà verso gli animali, tendenze e tradizioni spiritualmente inadeguate, ecc.

Alcuni atteggiamenti nella vita che possono emettere vibrazioni negative

Nota : questi sono solo alcuni degli esempi di vari aspetti della nostra vita che emettono vibrazioni negative.

La Fondazione per la Ricerca sulla Scienza Spirituale in associazione con la Maharshi Adhyatma Vishwavidyalay (nota anche come Università Maharshi della Spiritualità) Goa, India, ha condotto un’ampia ricerca spirituale su tutti gli aspetti della vita e delle abitudini quotidiane. Questa ricerca fornisce informazioni preziose su quelle attività che di solito conduciamo che hanno maggiori probabilità di provocare vibrazioni negative. Fornisce inoltre una conoscenza preziosa su come incrementare le vibrazioni spiritualmente positive nella nostra vita.

4. In che modo finirà il coronavirus ?

Sia i leader mondiali che la comunità medica ipotizzano previsioni su quanto tempo ancora continuerà questo focolaio di coronavirus. Tuttavia, ciò che più è pertinente riguarda il fatto che questa pandemia è solo l’inizio di una serie di eventi (che includono calamità naturali e disastri causati dall’uomo) che affliggeranno l’umanità nei prossimi 4 anni. Il periodo culminerà nella Terza Guerra Mondiale. Dal 2024 in poi inizierà la nuova era. Mentre il mondo avrà a che fare con livelli di distruzione e perdita di vita senza precedenti sia a causa dei cambiamenti climatici che della terza guerra mondiale, sarà quasi come se fosse stato premuto un pulsante di ripristino per l’umanità, dandoci una seconda possibilità di creare un mondo migliore.

Esiste una regola generale nella vita che qualsiasi cosa creata viene sostenuta per qualche tempo e poi viene distrutta. Questo vale anche per la pandemia di coronavirus. Essa finirà quando la forza delle energie negative che la sostengono inizierà ad esaurirsi.

5. Come proteggersi dal coronavirus (COVID-19) ?

La scienza moderna analizza i problemi a livello fisico e/o psicologico/intellettuale. Questo è un modo poco lungimirante di analizzare i problemi.

Sconosciuto alla scienza moderna, qualsiasi problema ha in realtà 3 componenti: fisica, psicologica (che include anche la parte intellettiva) e spirituale.

La tabella seguente indica ciascuno di questi componenti riferiti all’epidemia di coronavirus e alle soluzioni.

Componenti alla base del problema coronavirus Aspetti del problema Come risolvere il coronavirus ad ogni livello
1. Fisico Il virus stesso ed il fatto che si sta diffondendo da persona a persona. Varie strategie che il mondo sta attualmente implementando come l’allontanamento sociale, la messa in quarantena delle persone, lo sviluppo di un vaccino, ecc.
2. Psicologico La necessità delle persone di socializzare/riunirsi ha aumentato la diffusione del virus.

Esiste inoltre un problema correlato, ovvero la paura e la preoccupazione mentale delle persone relativa a possibili Perdite finanziarie, Perdita del lavoro, aumento delle restrizioni sociali, Perdita delle persone care e paura di contrarre il virus a causa di questo focolaio.

Le persone devono comprendere l’importanza dell’allontanamento sociale rispetto alla socializzazione.

Per il problema correlato :

-Assistenza

-Praticare il processo di Rimozione dei Difetti di Personalità (PDR) per rafforzare la mente ed affrontare la situazione.

3. Spirituale La diffusione del virus è sostenuta da potenti energie negative che ne rendonomolto difficile il contenimento.

Questa è la causa principale del coronavirus.

Rimedi di guarigione spirituale e fare pratica spirituale regolarmente.

Queste misure proteggono dal destino avverso e possono ridurre la potenza dell’attacco virulento del virus.

Qui di seguito sono riportati alcuni rimedi spirituali per proteggersi a livello spirituale.

5.1 Canto di guarigione spirituale per il Coronavirus

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)Quando ripetiamo il Nome di Dio, attiriamo l’energia Divina positiva associata a quel particolare Nome di Dio ed intorno a noi si crea una guaina protettiva di energia spirituale riferita a quel determinato Nome. Di seguito è riportato un brano specifico per la protezione spirituale contro il coronavirus. I nomi di Dio scritti in questo canto sono in Sanscrito (un’antica lingua indiana). La particolare sequenza di questo canto è stata ottenuta attraverso la ricerca spirituale. Il canto invoca l’energia spirituale di 3 Divinità o Principi Divini di Dio. La divinità Durga, che rappresenta il Principio di Dio che svolge la funzione di distruzione del male. La divinità Datta, che tra le altre funzioni dell’Universo protegge dai problemi causati dai corpi sottili degli antenati defunti e dalle energie negative. La divinità Shiva che rappresenta il Principio di Dio responsabile della dissoluzione.

Il canto (composto da queste 8 strofe elencate di seguito) deve essere ripetuto esattamente nella sequenza seguente :

  • Shri Durgadevyai Namaha
  • Shri Durgadevyai Namaha
  • Shri Durgadevyai Namaha
  • Shri Gurudev Datta
  • Shri Durgadevyai Namaha
  • Shri Durgadevyai Namaha
  • Shri Durgadevyai Namaha
  • Om Namah Shivaya

Clicca qui per ascoltare il canto

Clicca qui per scaricare il canto


Da notare che questo canto può subire variazioni nel tempo, quindi ricordarsi di visitare questa pagina regolarmente o puoi iscriverti alla nostra newsletter per essere informato di eventuali cambiamenti. Alcune persone cercano un mantra contro il coronavirus, ma abbiamo scoperto che il canto è più efficace.


Il canto consiste principalmente nel principio del fuoco assoluto e della proporzione tra i Principi Cosmici Assoluti com’è spiegato qui di seguito. Contiene inoltre anche una parte del Principio dell’etere assoluto, il più potente di tutti i Principi cosmici. Il Principio del Fuoco aumenta il calore sottile, che aiuta a fermare il virus. Oltremodo, anche l’esporsi alla luce solare contribuisce a fermare la diffusione e a diminuire la potenza del virus.

Principio Cosmico Proporzione in percentuale
Terra 10
Acqua 10
Fuoco 60
Aria 10
Etere 10
Totale 100

Fonte : Ricerca Spirituale 26 Marzo,  2020

Quante volte devo ripetere il canto ?

  • Se non sono stato contagiato o non ho sintomi : Se non si avvertono sintomi correlati all’infezione da coronavirus, è consigliabile ripetere mentalmente il canto 108 volte al giorno. Ci vuole poco più di un’ora per farlo (per cantilenare tutti e 8 le strofe in sequenza 108 volte).
  • Se sono stato contagiato oppure ho dei sintomi : Nel caso in cui senti di avere dei sintomi oppure sei stato contagiato dal virus, è consigliabile ripetere mentalmente il canto 648 volte al giorno per aumentare il tuo potere spirituale al fine di combattere il coronavirus. Questo richiede circa 7.5 ore.

Questo canto è sufficiente per proteggermi ?

  • Questo canto ci protegge a livello spirituale: questo perché la causa principale della creazione e diffusione del virus è di natura spirituale. L’80% della ragione di questa pandemia di coronavirus è di natura spirituale e solo il 20% è di natura fisica/psicologica. Questo canto è necessario per combattere la componente spirituale dell’80%. Tuttavia, se la componente spirituale del coronavirus non è sotto controllo, è impossibile ottenere degli effetti sul piano fisico mediante la medicina e con l’allontanamento sociale. Da notare che questo canto non riduce il destino collettivo delle persone. Ciò che fa, tuttavia, è di ridurre l’energia nera (alimentata dalle energie negative) diminuendone la virulenza (i cui effetti sono estremamente gravi).
  • Canto di guarigione del coronavirus e concetto di ‘tempo della morte’: per coloro che si stanno avvicinando allo stadio della morte definitiva (Mahamrutyuyoga) secondo il loro destino, nulla può salvarli. Tuttavia, questo canto aiuterà tutti coloro che sono nella fase di tempo della morte possibile della loro esistenza (Apamrutyuyoga o Mrutyuyoga) fornendo loro la capacità spirituale necessaria per superare questo stato di vulnerabilità spirituale.

Fare riferimento a – Una prospettiva spirituale sul momento della morte.

  • Questo canto purifica spiritualmente i chakras del sistema Kundalini.

Questi 7 chakras sono di natura sottile e forniscono l’energia spirituale per il funzionamento degli organi del corpo, della mente e dell’intelletto.

Nome di Dio Chakra che viene purificato in relazione al coronavirus Riduce I  sintomi

 

Shri Durgadevyai Namaha Vishuddha-chakra (Chakra della Gola) Tosse
Shri Gurudev Datta Adnya-chakra (Chakra della Fronte) Febbre
Om Namah Shivaya  Manipur-chakra (Chakra dell’Ombelico) Dolore corporeo, mal di Stomaco, altri sintomi corporei correlati a quel chakra

Questo canto dapprima purifica e fornisce energia vitale (Pranashakti) ai chakra. Questo a sua volta aiuta a combattere l’infezione nelle aree del corpo correlate ai chakra. Dopo aver purificato i chakra, l’energia generata dal canto si sposta attraverso il canale centrale (Sushumnanadi) del sistema Kundalini e attraversa il Brahmarandhra per purificare l’ambiente. Il Brahmarandhra è un’apertura sottile (condotto) sopra il Sahasrar-chakra (chakra della Corona, all’apice della testa) dove viene ricevuta l’energia Divina.

Per riassumere :

Come cantilenare/ ascoltare Effetti
Ascoltare il canto da un audio Prevalentemente purifica l’ambiente circostante
Ascoltare il canto con emozione spirituale Aiuta a purificare I chakras e l’ambiente circostante
Cantilenare con emozione spirituale

(Si può cantilenare anche mentre si ascolta il canto.)

Massimo beneficio sia per la persona che per l’ambiente circostante
  • Tuttavia, poiché i sintomi sono di natura fisica, dobbiamo adottare anche tutte le misure a livello pratico (come lavarsi le mani, mantenere la distanza sociale, evitare di toccarsi il viso, tossire nel gomito, etc.) come consigliato dai medici ed assumere qualsiasi trattamento allopatico consigliato dal personale sanitario per proteggersi.

Si prega di prendere nota che il canto da solo non sostituisce i rimedi fisici o psicologici consigliati dai medici professionisti.

5.2 La preghiera aiuta a superare il coronavirus ?

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)Questo in realtà dipende da chi è più forte – se il destino della persona che deve trovare compimento oppure la forza della preghiera per superare la sofferenza. Nelle situazioni intermedie, la preghiera può aiutare l’individuo (a livello personale).

La forza spirituale della preghiera è direttamente proporzionale al livello spirituale della persona che la recita. Affinché la preghiera superi il destino, la persona deve essere ad un livello spirituale molto avanzato.

Quando si tratta di destino collettivo, tuttavia, le preghiere di persone a livello spirituale medio non funzionano per contrastare la sofferenza che si dovrà subire. Quindi anche le preghiere collettive in questo senso non funzionano. Nel migliore dei casi si avranno dei benefici psicologici per le persone che le recitano.

Il paradosso è che coloro che sono ad un livello spirituale avanzato e le cui preghiere potrebbero generare cambiamenti nelle situazioni terrene non pregano per questi scopi ed accettano ciò che sta accadendo come il volere di Dio. D’altra parte, in tempi turbolenti, le persone (di livello spirituale medio) pregano per ottenere dei risultati (come fermare il coronavirus) ma non hanno la forza spirituale necessaria per generare un cambiamento al destino collettivo.

5.3 Autosuggestioni per ridurre la preoccupazione – per aiutare la mente a rimanere stabile nei momenti difficili

La tecnica di Rimozione dei Difetti di Personalità (PDR) ideata da Sua Santità il Dr. Athavale aiuta ad indirizzare la mente ad agire in maniera appropriata in situazioni stressanti e difficili. Questo consente all’intelletto di ridurre i difetti che causano stress e preoccupazione, il che rende la mente stabile indipendentemente dalla situazione. Quando la mente è stabile, si è in grado di rimanere in uno stato ottimale.

Scarica il PDF indicato di seguito per scoprire quali autosuggestioni si possono fare per alcuni tipi di paure e preoccupazioni tipiche di questo periodo nella mente delle persone.

Scarica il PDF

Inoltre leggi – Come fare un Autosuggestione – per comprendere come funziona un’Autosuggestione.

5.4 Il rimedio dell’acqua salata

Il Rimedio dell’acqua salata è un rimedio di guarigione spirituale semplice ma potente che rimuove l’energia nera (sottile) e la drena dal nostro organismo. Le energie negative danneggiano le persone attraverso l’energia nera che è una forma di energia sottile.

Leggi il rimedio dell’acqua salata oppure guarda il video qui sotto.

5.5 Mangiare foglie di Tulsi (Basilico Sacro)

Coronavirus - Protezione spirituale attraverso i canti di guarigione (mantra)In questi periodi si raccomanda alle persone di coltivare il Tulsi (Basilico Sacro). Questa pianta possiede il Vishnutattva (Principio di Dio per il sostentamento). Si può mettere una foglia di Tulsi in acqua e berla; questo ha un effetto curativo sulla persona che la beve. Si può inoltre mangiare una foglia della pianta al mattino a stomaco vuoto. Coltivare un arboscello di Tulsi in casa aiuterà a diffondere vibrazioni spirituali positive. Il Tulsi sarà prezioso come pianta medicinale nei tempi difficili che verranno.

6. Conclusioni

L’epidemia di coronavirus ci ha mostrato quanto siamo fragili come esseri umani e come un virus microscopico ha sconvolto il mondo in cui viviamo. Allo stesso tempo, il virus ci ha insegnato che le azioni che compiamo possono avere un impatto negativo sugli altri anche in paesi lontani. Ci ha insegnato che, con la determinazione, possiamo rendere reali delle situazioni prima impensabili come bloccare a casa popolazioni numerose (come 1,3 miliardi di persone in India per 3 settimane), limitare i viaggi in tutto il mondo, ecc.

Quest’ultimo è un punto molto importante in quanto dimostra che se noi esseri umani ci uniamo, possiamo determinare anche cambiamenti positivi per quanto difficili possano sembrare.

Il modo migliore per far sì che si realizzino cambiamenti positivi sostenibili nel mondo è impegnarsi in pensieri ed azioni spiritualmente più puri. Questo permetterebbe il generarsi di vibrazioni positive che favorirebbero una riduzione del destino collettivo avverso. Ciò ridurrebbe l’effetto dei cambiamenti climatici e di ogni altro conflitto con cui l’uomo dovrà confrontarsi nei prossimi 4 anni.

Fondamentalmente, in questi tempi ciò significa che avremmo bisogno di ribaltare efficacemente l’intero sistema così come lo conosciamo per sbarazzarci della putrefazione (impurità spirituale) che ha permeato attraverso di esso. Il nuovo sistema dovrebbe essere volto alla rettitudine. Ciò significa che dovremmo riconsiderare tutto ciò a cui attualmente diamo valore e su cui ci focalizziamo in questo mondo. Dovremmo capire se queste cose hanno valore a livello spirituale. Emettono vibrazioni positive o negative? Se emettono vibrazioni positive, le dobbiamo tenere con noi, in caso contrario dovremmo lasciarle andare. Le cose che emettono vibrazioni negative sono come un virus e se lasciate incontrollate alla fine saranno molto dannose per la società e il mondo.

Se come esseri umani non ci uniremo attuando una inversione di tendenza, la strada da percorrere sarà piena di dolore e sofferenza.

Tuttavia, se ci unissimo e facessimo questo cambiamento spirituale, l’intensità dei prossimi tempi diminuirebbe e sopravvivrebbero molte più persone.