Domande poste frequentemente

Domande poste frequentemente

1. Sulla Fondazione per la Ricerca Spirituale

1.1 Qual è la missione/l’obbiettivo della Fondazione per la Ricerca Spirituale?

La missione della Fondazione per la Ricerca Spirituale è:

  1. Educare la società sulla dimensione spirituale e su come essa influenza la nostra vita.
  2. Fornire alla gente gli strumenti per:
    • Capire e sperimentare la dimensione spirituale
    • Capire e superare i problemi la cui  causa è di natura spirituale
    • Ottenere la felicità eterna.

 

2. La Spiritualità e la Scienza

2.1 Perché  definiamo la spiritualità come scienza?

Noi chiamiamo Scienza Spirituale (cioè la Spiritualità) una “scienza” a causa dei seguenti motivi:

  • Lo studio della dimensione spirituale è altrettanto sistematica e logica come quella del mondo fisico
  • La ragione per tutto quello che accade nella dimensione spirituale o sottile è altrettanto apparente come nel mondo fisico o grossolano.
  • I principi relativi alla dimensione spirituale possono essere testati ripetutamente con gli strumenti necessari. Proprio come gli strumenti di ricerca sono diversi per la fisica e l’architettura, così lo sono anche per la Scienza Spirituale. Qui l’attrezzo principale richiesto è una capacità sviluppata di sottile percezione o un sesto senso  attivato.

 

3. Informazioni sulla ricerca spirituale

3.1 Che cosa è la ricerca spirituale?

La ricerca nella dimensione spirituale è conosciuta come ricerca spirituale. Essa comprende lo studio di eventi e fenomeni della dimensione spirituale. La dimensione spirituale è quella che va oltre la comprensione con i nostri cinque organi, mente e intelletto. La vera ricerca spirituale sulla causa degli eventi nella dimensione spirituale può essere condotta solo con l’aiuto del nostro sesto senso. Questa ricerca riguarda la causa spirituale dei vari fenomeni e dei rimedi spirituali per la causa.

3.2 Da dove proviene questa conoscenza? Chi è la fonte delle informazioni sul sito?

La fonte della conoscenza è la Mente Universale e l’Intelletto, un aspetto di Dio. Alcuni dei cercatori dell’ SSRF, attraverso il loro sesto senso sviluppato, sono in grado di attingere alla Mente l’Intelletto Universale. Tutta la conoscenza ricevuta da essi viene verificata anche da Sua Santità Dr. Athavale attraverso il Suo sesto senso altamente attivato.

3.3 Dove viene principalmente condotta questa ricerca spirituale?

Fondamentalmente, ricerca spirituale significa acquisire conoscenza da Dio. Essa viene condotta con l’aiuto del sesto senso  avanzato. Quindi, a differenza della ricerca scientifica moderna, la ricerca spirituale viene condotta nella dimensione spirituale in uno stato di profonda meditazione. Non si svolge al di fuori del sé – o in un laboratorio o in uno studio sul campo nella società.

3.4 Come si possono applicare percentuali a fenomeni spirituali / attributi?

Lo studio della dimensione spirituale è altrettanto sistematico e logico come quello del mondo fisico. Può quindi essere quantificato in percentuali, ecc. Queste percentuali vengono ottenute in un formato pronto dalla Mente e dall’Intelletto Universale attraverso il sesto senso in uno stato di meditazione profonda. Non vengono ottenute mediante metodologie di ricerca convenzionali.

3.5 Come si valida la ricerca spirituale?

Le conoscenze, ricevute indipendentemente da parte di vari cercatori attraverso il sesto senso su qualsiasi argomento, sono identiche. Per esempio, i dettagli su “ciò che esattamente sta accadendo nella dimensione sottile quando una persona posseduta viene trattata con metodi di guarigione spirituale”, come riportato dai vari ricercatori, risulta essere identica. Inoltre, tutti i risultati riportati da tutti i cercatori sono verificati da S.S. Dr. Athavale.

3.6 Come mai altri studi di ricerca non raggiungono le stesse conclusioni?

La maggior parte degli studi di ricerca esplora la dimensione spirituale e i suoi effetti sull’uomo, con strumenti convenzionali di ricerca. Mentre l’ SSRF usa il mezzo del sesto senso attivato. Usare delle metodologie di ricerca convenzionali per esplorare il regno spirituale è come cercare di misurare l’intelligenza con un righello. Nella migliore delle ipotesi, questo tipo di ricerca può essere solo di natura corroborante piuttosto che rappresentare una prima ricerca sull’eziologia dei fenomeni nel regno spirituale. La mente / il cervello non cercherà di corroborare ciò che non conosce. Poiché tutte le ricerche condotte dall’ SSRF avvengono per mezzo del sesto senso attivato, non andranno incontro alle restrizioni delle metodologie di ricerca convenzionale. Quindi, le conclusioni della ricerca devono essere diverse.

 

4. La Scienza Spirituale e la religione

4.1 L’ SSRF appartiene ad una religione?

L’SSRF non appartiene a nessuna religione. Si basa sui principi universali della scienza spirituale che si riferiscono a tutta l’umanità, indipendentemente dal background culturale o dalla religione di nascita. Può essere applicato da qualsiasi cercatore sincero di Dio appartenente a qualsiasi religione.

4.2 L’SSRF è un altro movimento new-age?

L’SSRF insegna tutti gli aspetti della scienza spirituale o della spiritualità. Questa scienza esiste da tempi immemorabili ed è completa, immutabile e trascende la religione, la razza o la cultura. I movimenti della nuova generazione sono iniziati solo recentemente e abbracciano alcuni concetti della scienza spirituale che comprendono la legge del karma, delle aure, della reincarnazione ecc. Ironicamente, non c’è niente di “nuovo” su questi concetti, poiché questi principi e fenomeni spirituali esistono fin dall’inizio dei tempi..

4.3 La Scienza Spirituale è uguale alla scientologista?

La scienza spirituale e la scientologista studiano entrambe la Verità, ma si differenziano in molti aspetti. Ad esempio, gli scientologisti affermano che l’obiettivo della vita è sopravvivere mentre la scienza spirituale afferma che l’obiettivo della vita è quello di fondersi con Dio.
 

5. Lezioni

5.1 Dove possiamo partecipare alle vostre lezioni?

Le informazioni sulle lezioni condotte da noi sono disponibili nella nostra pagina degli eventi. Clicca qui per vederla.

 

6. Per principianti

6.1 Non ho conoscenze di base su questo argomento, dove comincio?

La sezione fate un tour vi fornirà una panoramica delle sezioni principali del nostro sito web a seconda del vostro interesse primario..

6.2 La mia vita è veramente buona; posso ancora guadagnare da questo sito web?

Sì, puoi ancora guadagnare da questo sito web

  • Una comprensione più profonda della nostra vita: questo sito fornisce una prospettiva più profonda nella nostra vita e i fattori che la riguardano. Questo include lo scopo fondamentale della vita, perché facciamo le cose che facciamo anche quando a volte sono contrarie alla nostra natura, le cause principali delle difficoltà nella vita e come affrontarle, ecc.
  • Il cambio è l’unica costante: tutto intorno a noi cambia e lo stato della nostra vita in questo momento non è la garanzia del futuro. Il 35% degli eventi nella nostra vita è deciso dalle nostre azioni intenzionali e il 65% è predestinato..

6.3 Chi è un cercatore?

Un cercatore è una persona che fa gli sforzi onesti e sinceri su base quotidiana per crescere spiritualmente. La pratica spirituale di un cercatore si conformerebbe intuitivamente ai 6 principi fondamentali della pratica spirituale. Avendo un intenso desiderio di crescita spirituale, un cercatore, cerca regolarmente di migliorare in modo quantitativo e qualitativo la sua pratica spirituale.

6.4 Sono un ateo, come posso approfittare da questo sito web?

  • Puoi approfittare dalle sezioni sullo scopo fondamentale della vita, i concetti universali della scienza spirituale, perché facciamo le cose che facciamo anche quando talvolta sono contrarie alla nostra natura, le cause principali delle difficoltà nella vita ecc.
  • Puoi conoscere il vasto e nascosto mondo sottile di fantasmi, angeli, paradiso, inferno ecc. da persone che lo possono vedere e come colpisce la nostra vita

6.5 Sono una persona religiosa, come posso approfittare da questo sito web?

L’SSRF spiega principi spirituali universali che sono al di la della religione, razza, nazionalità, etc. Puoi integrare la tua pratica spirituale utilizzando i vari principi e puoi anche valutare il tuo progresso spirituale attraverso i criteri qui forniti.

6.6 Trovo che le informazioni su questo sito siano difficili da credere.

Capiamo la tua sensazione. La maggior parte delle informazioni pubblicate su questo sito sulla dimensione spirituale non è mai stata pubblicata prima, e quindi può essere difficile da digerire a prima lettura. La vera comprensione di qualcosa del regno spirituale può essere raggiunta solo attraverso la pratica spirituale. Un modo scettico di affrontare la cosa è quello di sperimentare le cose di prima mano. Con la pratica spirituale regolare siamo in grado di percepire questo regno e il nostro scetticismo si riduce.

6.7 Che cosa consiglia l’SSRF di fare per iniziare il viaggio spirituale (pratica spirituale)?

Da qualunque percorso o cultura religiosa provieni, l’ SSRF raccomanda tre cose da fare subito per iniziare o completare il viaggio spirituale:

  1. Recitare il Nome di Dio secondo la religione di nascita.
  2. Recitare un canto protettivo per problemi ancestrali.
  3. Aumentare la conoscenza spirituale.

Per ulteriori dettagli, si prega di visitare la sezione “Inizia il tuo viaggio spirituale

6.8 Devo abbandonare la mia vita mondana per iniziare a praticare la spiritualità?

Puoi iniziare la tua pratica spirituale cosi come sei e nel tuo tempo libero. La pratica spirituale non solo integra la propria vita mondana, ma anche la migliora.