A proposito di felicità

1. La felicità

1.1. Partiamo dall´inizio

È sempre utile prefiggersi il traguardo della propria vita,prima di iniziare la ricerca.

Ognuno di noi oggigiorno vive una vita frenetica. Raramente ci si prende del tempo per guardare indietro e riflettere sulla propria vita con una precisa prospettiva.

Qual è la tua meta nella tua vita?

Hai già messo dei traguardi a breve termine ed a lungo termine che vuoi raggiungere nella tua vita?

Hai raggiunto qualche traguardo che avevi stabilito nel passato?

Oppure i traguardi sono cambiati con il passare degli anni?

Puoi usare quest’articolo per analizzare la tua vita e la sua direzione.

Ora analizziamo quali sono i principali traguardi di ogni essere umano. Se ci guardiamo intorno ci rendiamo conto che ognuno aspira a qualcosa di diverso, abbiamo diverse esperienze, abbiamo una personalità individuale, tuttavia esiste qualcosa che ci accomuna tutti.

L´aspetto comune che ci lega senza riferimento alla fede, al sesso o allo stato sociale o finanziario, è il desiderio di essere felici. E in quest’ambizione la nostra specie non è l’unica. Ogni creatura vivente, dalla più minuscola alla più maestosa per esempio l’elefante, è alla ricerca della felicità.

Facciamo l´esempio di una formica.  La formica prende distanza da ogni situazione che le causa disagio e si dirige verso quella che le dona conforto. Per questo motivo, appena si avvicina ad una fiamma, scappa immediatamente, cosa che non fa se si trova vicino allo zucchero.

Se riflettiamo noi tutti facciamo lo stesso sforzo per prolungare la sensazione di piacere. Se non lavoriamo duramente per raggiungere la felicità, ci ritroveremo impegnati a lottare contro le situazioni non piacevoli. Per esempio aggiustiamo velocemente la TV quando non funziona perché non vogliamo perdere la piacevole sensazione di guardare il nostro programma preferito.