Tecnica die Autosuggestione B1

Tecnica die Autosuggestione B1

1. Introduzione all’Autosuggestione di tipo B1

Si possono gestire delle situazioni di pressione senza fine in un giorno, cercando di raggiungere il lavoro dopo aver sopportato tanto traffico, preoccupandosi per la salute, le finanze, i malintesi con la famiglia oppure affrontando un superiore difficile ogni giorno – e la lista è senza fine. Possiamo aggiungere a questo, l´avere un figlio che si ricorda all’improvviso che ha un esame importante nei prossimi giorni oppure che ha litigato con i suoi fratelli e ciò lo rende triste oppure l´avere un subordinato al lavoro che è di continuo lento nei progetti oppure che evita di uscire dalla sua zona comfort, tutto quello che potrebbe farti reagire bruscamente e cedere alla situazione.

Proviamo a risolvere i problemi secondo la nostra comprensione, impressioni subconscie e esperienze di vita personali. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, o noi subiamo dello stress mentre cerchiamo di risolvere le cose oppure ci ritroviamo ad essere stressati. In aggiunta, i problemi non vengono necessariamente risolti. Finiamo col dare la colpa agli altri o alla situazione. Questo determina le basi di una mente instabile.

C’è un modo per gestire le emozioni forti quando altri (bambini oppure subordinati) premono i nostri bottoni e sono nel torto? Secondo il Processo della Rimozione dei Difetti di Personalità, c’è una tecnica spirituale – la tecnica di Autosuggestione B1 la quale aiuta ad aumentare la propria auto-consapevolezza e introversione e che insegna l’autocontrollo e la capacità di agire con precisione e calma anche se qualcun altro ha fatto uno sbaglio.

2. Definizione della tecnica di Autosuggestione B1

La tecnica di Autosuggestione B1 viene usata per ridurre il proprio stress mentale grazie alla rimozione dei difetti della personalità degli altri oppure cambiando le loro situazioni sfavorevoli. Per questa Autosuggestione, specifica, l’altra persona deve essere o subordinata oppure più giovane di noi. Può trattarsi di  nostro figlio, di un impiegato oppure di chiunque sia aperto ai nostri suggerimenti. Persino se lo sbaglio è stato commesso da qualcun altro, queste Autosuggestioni aiutano a indirizzare e a superare le nostre reazioni. In questa tecnica, poiché c’è la possibilità di un dialogo con l’altra persona, qualcosa può essere fatta per cambiare l’altra persona oppure la situazione a una certa estensione. Attraverso questa tecnica, è possibile superare i difetti degli altri come dei subordinati, bambini, etc. dando una spiegazione, punizione, etc. alla persona afflitta sempre e sempre. Questa tecnica è specialmente utile per i genitori oppure quando si dirige un’azienda e si ha a che fare con dei subordinati che lavorano con noi.

2.1 Il formato per strutturare il tipo di Autosuggestione B1 è :

La struttura è :

Incidente che ha provocato la reazione  + l’azione che deve essere intrapresa per cambiare la situazione

Così nel caso di uno sbaglio menzionato sopra, può essere usata l’Autosuggestione sottostante.

Tecnica die Autosuggestione B1

Lo sbaglio è che ho provato della rabbia verso Nicole (mia sorella più giovane) per non aver tenuto la casa in ordine.

  • Così secondo la struttura della Autosuggestione B1, L’Autosuggestione sarebbe – Ogni volta che vedo che Nicole lascia la casa in disordine, le dico con calma che è importante tenere la casa in ordine, altrimenti le vibrazioni della casa ne vengono afflitte.
  • Le Autosuggestioni iniziano con “Ogni volta” poi la parte dello sbaglio che è, in effetti, scatenante. Qui, è Nicole che ha lasciato i suoi vestiti intorno la casa.
  • Poi viene seguita dalla azione la quale viene intrapresa per gestire la situazione con calma – la quale è: le dico con calma che è importante tenere la casa in ordine altrimenti le vibrazioni della casa vengono disturbate. Qui, la parola, “le dico con calma” è la più importante, dato che aiuta a focalizzarci su noi stessi e ci mostra dove possiamo migliorarci.

3. Come decidere quando selezionare la tecnica di Autosuggestione B1

La tecnica di Autosuggestione B1 viene usata quando lo sbaglio viene causato dagli altri e noi abbiamo una reazione. Degli esempi di tali sbagli e di difetti della personalità responsabili per la nostra reazione sono elencati sotto.

Sbaglio oppure situazione Reazione per via dei nostri difetti di personalità
1 Il bambino non studia pur avendolo detto tante volte Rabbia, attese
2 Subordinati non sono puntuali pur avendolo ricordato tante volte Pregiudizio, rabbia
3 Dipendenti domando un aumento ripetutamente Preoccupazione, rabbia
4 Gli studenti si comportano male in classe Rabbia, lamenti
5 Marito che non aiuta a casa Rabbia, pregiudizio, lamenti, emozioni
6 Moglie che non è parsimoniosa Pregiudizio, incolpare altri
7 Adolescente che gioca troppo spesso ai videogiochi Preoccupazioni, attese
8 Fratello più giovane spreca tanto tempo e soldi per socializzare Emozioni, attese

Una cosa che hanno in comune tutti gli esempi menzionati sopra è che essi possono essere cambiati oppure portati sotto controllo. Come per esempio, il bambino che non studia pur avendolo detto più volte è qualcosa che può essere migliorata o con amore, pazienza e comprensione oppure con la punizione, in base alla radice dei difetti della personalità di un bambino. Similmente, un fratello più giovane che spreca del tempo e dei soldi per socializzare quando dovrebbe pianificare seriamente il suo futuro, è anch´esso qualcosa che si può portare sotto controllo o grazie ad un dialogo oppure essendo severi.

I fattori stressanti menzionati sopra non sono completi. Ci sono delle situazioni che affrontiamo ogni tanto e le risposte sono normalmente basate sui nostri difetti di personalità predominanti. Noi possiamo esprimere le nostre reazioni, oppure lasciarle sottintese, tuttavia, in tutti i casi, la mente diventa instabile e le impressioni negative nella nostra mente subconscia diventano rigide. Da aggiungere, questo può ostacolare le nostre reazioni con altri anche per una estensione più grande, a volte causando del danno irreversibile alle nostre relazioni e carriera. Perciò, diventa rivelante focalizzarci sulle nostre reazioni e identificare la radice dei difetti della personalità che ci causa dello stress.

4. Come selezionare e analizzare l’uso della tecnica di Autosuggestione B1

Il seguente diagramma mostra visualmente come capire quando selezionare la tecnica di Autosuggestione B1 per indirizzare uno sbaglio.

Tecnica die Autosuggestione B1

Let us…technique – Facciamo un pratico esempio di una situazione/difetto il quale ci aiuterà a capire quando selezionare la tecnica di Autosuggestione B1.

Sbaglio: Ero frustato e scocciato di sentire dall’istruttore della classe che mio figlio Ryan non ha completato i suoi compiti per 1 settimana. Mi ha mentito dicendomi che li aveva finiti.

  1. La prima domanda che necessitiamo di fare per determinare il tipo di Autosuggestione è –quali difetti della personalità sono principalmente la causa dello stress nella situazione oppure chi è responsabile per lo sbaglio.

Risposta : Qui sono gli altri (mio figlio Ryan) dato che mi ha mentito dicendomi che aveva finito i suoi compiti.

  1. La prossima domanda che chiediamo è “Era questo sbaglio una azione scorretta, pensiero oppure emozione oppure era una reazione scorretta?’

Risposta : Qui è una reazione scorretta

Così, basandoci sull’analisi, poiché questo sbaglio è una reazione scorretta causata dagli altri (che sono dei subordinati, può essere fatto qualcosa per cambiare la situazione come parlare con lui, rimproverarlo oppure punirlo se necessario) può essere usata un’Autosuggestione B1.

La struttura è :

Incidente che ha provocato la reazione + tl’azione che deve essere intrapresa per cambiare la situazione

Così, nel caso dello sbaglio menzionato sopra, può essere usata l’Autosuggestione di sotto.

Autosuggestione suggerita : Ogni volta che l’insegnate di classe mi dice che Ryan non ha completato i suoi compiti per 1 settimana, realizzo che lui ha forse degli ostacoli e si sente sopraffatto. Così gli parlo e lo aiuto a completare i suoi compiti.

5. Esempi d’Autosuggestioni tipo B1

In questa sezione vi forniamo degli esempi di situazioni in cui possiamo usare il tipo di Autosuggestione B1 e di come comporle.

6. Conclusione

I nostri subordinati, fratelli, bambini contano su di noi per del supporto e incoraggiamento. Tuttavia, siamo capaci di rimanere tolleranti e stabili quando le cose non vanno nel modo in cui vogliamo. Questo è specialmente vero quando essi si comportano in modo inopportuno. Tutti noi vogliamo cambiare le persone oppure le circostanze che ci causano dell’infelicità. Tuttavia, l’unica maniera di cambiare gli altri è di mantenere la concentrazione sui nostri sbagli e di avere un obiettivo e vista espansiva della situazione. La tecnica della Autosuggestione B1 ci aiuta a lavorare sulle nostre reazioni, così diventiamo più tolleranti verso gli altri.

Le Autosuggestioni ci aiutano a formare la nostra personalità al meglio. “Una personalità ideale ha meno difetti, ha la capacità di rimanere stabile anche in condizioni sfavorevoli e di superare le avversità, avere sempre ideali e pensieri ottimistici e di incoraggiare altri ad agire in una maniera corretta oppure ideale”.