Ai tempi d’oggi, il modo più efficace di progredire spiritualmente è quello di cantilenare il Nome di Dio in base alla propria religione di nascita. Siamo nati in quella religione che è la più favorevole per iniziare la nostra pratica spirituale. Questo costituisce il fondamento di base per la pratica spirituale. Ripetere il Nome di Dio in base alla propria religione di nascita ci permette anche di superare il destino. In realtà, la pratica spirituale ci aiuta sia in questo mondo che in quello dopo la morte.

Vediamo alcuni esempi del Nome di Dio che dovremmo cantilenare a seconda della religione di nascita.

Quale nome di Dio occorre cantilenare?

La religione di nascita Nome di Dio da cantilenare
Buddista Om Manipadme hum, Namo Buddhaya
Cristiana

Cattolica: Ave Maria

Denominazioni cristiane anglicane e altre: Signore Gesù

Indù

Il nome della famiglia divina o se non se ne conosce il nome si può cantilenare Shri Kuladevatayai Namaha.

Metodo di ripetizione (canto) della divina famiglia Nome: Shri dovrebbe precedere il nome della divinità, il nome che segue dovrebbe essere in caso dativo (chaturthi pratyai) e dovrebbe concludere con namaha.

Per esempio, se la divinità è:
>Ganesh; poi ‘Shri Ganeshaya namaha
>Bhavani; poi ‘Shri Bhavanimatayai namaha‘ o ‘Sri Bhavanidevyai namaha

Islam Ya allah, Allah hu Akbar, Rahim etc. 
Jain Navakar Mantra (Om Namo Arihantanam)
Ebreo Jehovah, Yahweh, Adonai o uno dei tanti nomi di Dio come per l’ebraismo
Sikh Vahe Guru, Shri Vahe Guru, Sukhmani Saheb, Japaji Saheb
Zoroastrain Esistono 101 nomi. Il cercatore di Dio è invitato a cantilenare il nome corrispondente al numero ottenuto durante la meditazione.

Cantilenare per la rimozione dei problemi ancestrali – ‘Shri Gurudev Datta’

Scaricare

Potete scaricare la versione audio del canto da 30 minuti per rimuovere i problemi ancestrali qui.

Canto universale più favorevole per i cercatori fino all’anno 2018 (nel caso in cui non sono collegati ad alcuna religione) – ‘Om Namo Bhagavate Vasudevaaya’

Scaricare

Leggi il nostro articolo su Le domande più frequenti su quale nome di Dio a cantilenare