Il significato spirituale di un’eclissi Una Prospettiva Spirituale

Il significato spirituale di un’eclissi Una Prospettiva Spirituale

La prossima eclissi lunare sarà il 10 Gennaio 2020. Sapevi che le eclissi solari e quelle lunari hanno effetti spirituali nocivi? Questo articolo spiega gli effetti negativi che le eclissi possono avere su di te e sui tuoi cari e cosa puoi fare per proteggerti.

Cos’è un’eclissi? : Un’eclissi è un evento astronomico che si verifica quando un oggetto nel cielo si sposta nell’ombra di un altro. Il termine è spesso usato per descrivere un’eclissi solare, cioè quando l’ombra della Luna copre totalmente o parzialmente la superfice terrestre o un’eclissi lunare, cioè quando la Luna si sposta nell’ombra della Terra.

Sommario : Le eclissi solari e lunari sono eventi significativi a livello spirituale. C’è un aumento della vibrazione Raja-Tama con effetti negativi sull’umanità. I fantasmi sfruttano l’aumento di Raja-Tama per creare una varietà di problemi, che hanno ripercussioni negative a livello globale. La pratica spirituale regolare assicura la protezione dai suoi effetti dannosi sottili (intangibili).

Attenzione : Per comprendere meglio questo articolo ti suggeriamo di familiarizzare con l’articolo su Sattva, Raja e Tama – le tre componenti sottili di base dell’Universo.

Qui puoi guardare il video che riassume il significato spirituale di un’eclissi :

 

1. Introduzione

Ogni anno assistiamo ad una serie di eclissi solari e lunari, parziali o totali. L’effetto di una determinata eclissi è di solito limitato ad alcune aree geografiche sulla Terra. Assistere ad un’eclissi genera molto interesse pubblico e questo ci ha spinto a capire se esiste anche un significato intangibile sottile o spirituale. Abbiamo condotto ricerche spirituali per comprenderne il significato e l’effetto sull’umanità.

2. Tipo di eclissi

La prima cosa che è emersa dalla ricerca spirituale è che le eclissi fisiche (visibili ai nostri occhi) non sono l’unico tipo di eclissi esistenti. Esistono anche delle eclissi sottili (intangibili), causate da potenti fantasmi (demoni, diavoli, energie negative, ecc.)chiamati stregoni sottili (māntriks) della quinta alla settima regione dell’inferno, che le realizzano mediante i loro poteri soprannaturali e sono percepibili solo alle persone con un sesto senso avanzato ed attivato.

I fantasmi di alto livello producono eclissi sottili creando una barriera di energia negativa sottile (energia nera) tra il Sole e la Terra o tra il Sole sottile e la Terra.

Ogni corpo celeste che possiamo osservare, come la Terra o il Sole, possiede anche un corpo sottile. Questo è un concetto simile al corpo sottile umano che avvolge il corpo fisico. Fare riferimento alla sezione sul corpo sottile e da cosa siamo composti.

Il significato spirituale di un’eclissi Una Prospettiva Spirituale

I Soli fisico e sottile sono governati dalla Divinità del Sole. La Divinità Solare è quell’aspetto di Dio che controlla il funzionamento di tutti i soli ed altre stelle nell’Universo. La Divinità del Sole nella sua forma originale non è manifesta. Essa si manifesta attraverso il Principio Cosmico Assoluto del Fuoco (Tējtattva) e si materializza come il Sole che vediamo nel cielo, i fulmini ed il fuoco sulla Terra. Tutti gli esseri viventi dipendono dal Sole, ed una delle funzioni principali della Divinità del Sole è infatti quella di fornire luce e splendore nell’Universo.

Ci sono anche eclissi sottili sulla luna ma il loro impatto nell’Universo è molto inferiore rispetto a quello dell’eclissi solare.

Creando una barriera tra il Sole e la Terra in un’eclissi sottile, gli stregoni sottili interferiscono con la funzione del Sole e quindi aumentano il grado di Raja-Tama sulla Terra.

Il significato spirituale di un’eclissi Una Prospettiva SpiritualeDi tutte le eclissi che si verificano, il 70% sono eclissi sottili e il 30% sono eclissi fisiche. L’umanità (compresi i migliori astronomi) è a conoscenza delle sole eclissi fisiche, cioè del 30%. Dunque ingonra riguardo l’esistenza delle eclissi sottili.

Solo le persone con un livello spirituale superiore al 50% e con un sesto senso avanzato possono percepire la presenza e l’effetto dell’eclissi sottile. La persona media non può percepire gli effetti sottili ed immateriali di un’eclissi spirituale.

L’impatto negativo di un’eclissi sottile sull’umanità è 9 volte più potente di quello di una normale eclissi solare o lunare.

 

3. Significato spirituale e significato di un’eclissi solare o lunare

La ricerca spirituale ha dimostrato che nel caso di tutte le eclissi c’è un aumento di Raja-Tama e una riduzione della componente Sattva. Questo aumento di Raja-Tama ha molti effetti collaterali dannosi al livello sottile (intangibile) che inizialmente potrebbe non essere evidente a livello fisico. Tuttavia, queste condizioni di elevato Raja-Tama sono utilizzate dai fantasmi per danneggiare la società.

A causa del fatto che il Sole fisico o sottile viene oscurato da una barriera sottile durante un’eclissi, avvengono due conseguenze spirituali significative :

  • L’ambiente diventa favorevole all’accumulo di energia nera, che viene sfruttata dalle energie negative. L’energia nera è un tipo di energia spirituale che costituisce l’arma principale di attacco dei fantasmi.
  • L’ambiente diviene più favorevole nel periodo di eclissi alle energie negative per poter utilizzare la loro energia nera e danneggiare l’umanità creandone le basi per la distruzione. Fare riferimento alla sezione 4.4

3.1 Why is there an increase in Raja-Tama with a solar or lunar eclipse?

L’aumento di Raja-Tama avviene per due motivi :

  • Nel caso di eclissi fisiche, è dovuto al fatto che durante un’eclissi la luce del sole o della Luna viene ostruita ancor prima che raggiunga la Terra. Questa oscurità è un’anomalia nel ciclo generale del giorno e della notte, in quanto un periodo che avrebbe dovuto essere di luce è ora di buio. In effetti, l’effetto spiritualmente dannoso della notte è equivalente al 2% di quello di un’eclissi. Questo è una conseguenza della capacità delle energie negative di usare l’oscurità ed il conseguente aumento di Raja-Tama per danneggiare la società.
  • Nel caso di un’eclissi sottile, dei fantasmi di ordine superiore creano una barriera di energia nera tra il Sole e la Terra e attaccano direttamente il Sole sottile. Questo ostacolo provoca un aumento ulteriore di Raja-Tama.

3.2 Perché le eclissi solari causano più Raja-Tama?

Il Sole è molto più importante per la vita sulla Terra rispetto alla Luna. Ostruendolo a livello sottile o fisico, l’ambiente sulla Terra diventa molto più vulnerabile a livello immateriale sottile e quindi più favorevole per i fantasmi (demoni, diavoli, energie negative, ecc.)

3.3 Qual è l’aumento relativo di Raja-Tama dovuto ad un’eclissi?

La seguente tabella mostra la differenza in proporzione delle tre componenti sottili di base nel periodo attuale dell’Universo (cioè Kaliyug) ed in caso di eclissi.  Le cifre si riferiscono al Raja-Tama generato da un’eclissi parziale del 30% che si verifica a livello fisico.

Il significato spirituale di un’eclissi Una Prospettiva Spirituale

L’aumento percentuale di Raja-Tama varia a seconda del tipo di eclissi, cioè se parziale o totale, se si tratta di un’eclissi solare o lunare e se si tratta di un’eclissi fisica o sottile. La tabella seguente mostra l’aumento delle componenti Raja e Tama per un’eclissi fisica che da parziale diventa totale.

Aumento delle componenti sottili di base raja-tama

eclissi % eclissi solare eclissi lunare
30% (parziale ) 5% 4%
50% (parziale ) 8% 7%
100% (Totale) 10% 9%

Nel caso di eclissi sottili il Raja-Tama è 5% superiore a quelle fisiche.

3.4 Quanto dura l’effetto dell’aumento di Raja-Tama per un’eclissi solare o lunare?

L’aumento di Raja-Tama generato da un’eclissi ha un effetto che perdura molti mesi. Nella grafica sottostante, abbiamo mostrato quanto tempo occorre per ridurre l’eccesso di Raja-Tama generato da un’eclissi parziale del 30%.

Il significato spirituale di un’eclissi Una Prospettiva Spirituale

4. Ripercussioni di un’eclissi solare o lunare

4.1 In che luogo avviene il massimo impatto spirituale dell’eclissi?

Il massimo impatto sottile di un’eclissi sull’uomo dipende da dove esso è più visibile. Più è visibile, maggiore è l’impatto sottile sulle persone in quella regione.

Quindi se un’eclissi dovesse essere più visibile nel mezzo dell’Oceano Pacifico, avrebbe un impatto sottile inferiore in quanto è un’area minimamente popolata.

4.2 L’aumento di Raja-Tama facilita le attività dei fantasmi (demoni, diavoli, energie negative ecc.)

Durante un periodo di eclissi, il potere delle energie negative aumenta di 1000 volte rispetto al normale. Questo perché i fantasmi sfruttano l’eccesso di Raja-Tama generato dall’eclissi per accumulare energia nera, sia sfruttando le condizioni del momento per fare loro stessi più pratica spirituale ed ottenere conseguentemente energia nera o rubando l’energia dai cercatori di Dio. L’energia nera è un’energia spirituale che viene utilizzata per danneggiare la società. Quello che segue è un disegno basato sulla conoscenza sottile che mostra come viene raccolta l’energia nera.

Il significato spirituale di un’eclissi Una Prospettiva Spirituale

Fare riferimento alla sezione “Perché abbiamo i bordi protettivi.

La visione sottile di cui sopra spiega cosa succede a livello immateriale durante un’eclissi. Nelle regioni negative dell’Inferno (Pātāl), i fantasmi di ordine superiore (demoni, diavoli, energie negative ecc.) chiamati stregoni sottili (cioè dalla seconda regione dell’Inferno in giù) approfittano dell’aumento del Raja-Tama dell’eclissi per fare riti spirituali come fuochi sacrificali (yadnyas) o la meditazione e sfruttare l’energia nera spirituale. L’energia nera generata dagli stregoni sottili fluisce verso la settima regione dell’Inferno dove viene immagazzinata. Questi flussi di energia nera sono tutti interconnessi.

Nelle regioni sottili positive, i corpi spirituali dei Saggi sono impegnati nella meditazione. La coscienza Divina (Chaitanya) fluisce dalle regioni positive più alte per combattere l’aumento del Raja-Tama sulla Terra. Ne consegue una battaglia spirituale tra le forze del bene e del male sul piano terrestre.

4.3 Impatto delle eclissi solari e lunari a livello individuale

Al momento di un’eclissi, le persone hanno maggiori probabilità di essere influenzati dai loro antenati defunti. In molti casi, gli antenati defunti creano problemi nella vita dei loro discendenti. Per compiere questo gli antenati sfruttano l’eccesso di Raja-Tama e l’accresciuta energia nera creata dai fantasmi al momento dell’eclissi.

Fare riferimento all’articolo “Perché i miei antenati defunti dovrebbero crearmi delle difficoltà?”

Per questo motivo le persone possono accusare un effetto di letargia, stanchezza, malattie ecc. a livello fisico. A livello psicologico, subentrano eccessivi pensieri ed emozioni negative, specialmente riguardo alla pratica spirituale. È noto che la luna influisce sulla mente. Questo è ulteriormente accentuato quando c’è un’eclissi lunare. Quindi, la combinazione di luna piena ed eclissi lunare è particolarmente grave. Questo avviene ad un livello immateriale, e le persone soffrono di distress a causa delle energie negative.

Vi è un generale declino della capacità decisionale e le persone hanno maggiori probabilità di prendere decisioni errate poiché anche il loro intelletto è in distress.

4.4 Impatto delle eclissi a livello dell’umanità in generale

Come accennato in precedenza, i fantasmi usano l’eccesso di Raja-Tama generato da un’eclissi per raccogliere energia nera. Usano questa energia nera per danneggiare l’umanità in vari modi. Lo fanno ponendo semi di distruzione e di danni a livello immateriale che poi si manifestano sul piano fisico dopo un certo periodo di gestazione. Questo periodo di gestazione può variare da pochi giorni a diversi anni. Esempi di questo potrebbero essere il seminare pandemie di malattie contagiose come l’influenza aviaria e il virus Ebola o porre le basi per la terza guerra mondiale.

Le eclissi pongono circostanze favorevoli all’accumulo di energia nera dei fantasmi. Nel nostro articolo sulle predizioni sulla terza guerra mondiale, abbiamo menzionato come il mondo andrà incontro ad una guerra mondiale ed a grandi catastrofi naturali tra il 2018 e il 2023. Sarà accompagnata da una perdita di vite umane senza precedenti. Il principale catalizzatore a livello immateriale sottile per la terza guerra mondiale saranno i fantasmi di livello superiore. Orchestreranno questi eventi attraverso la loro energia nera, influenzando l’uomo a condurre la guerra contro i suoi simili. Fino al 30% di tutta la l’energia nera in loro possesso sarà raccolta al momento delle eclissi. La tabella seguente mostra una ripartizione dei fattori che contribuiranno a rendere l’ambiente favorevole ai fantasmi per accumulare energia nera.

Da dove otterranno i fantasmi l’energia nera per orchestrare una guerra mondiale dal 2015 fino al 2023?

Fattori  % Contributo
Eclissi 30%
Era presente1 30%
Le azioni dell’uomo2 30%
varie 10%

Nota :

  1. Con l’era attuale intendiamo i tempi attuali, riferiti all’era della tribolazione (Kaliyug). L’Universo attraversa fasi cicliche di distruzione causate principalmente dall’eccesso di Raja-Tama. Il Raja-Tama sulla Terra ha raggiunto un picco tra gli anni 2002 – 2012 ed ha innescato un periodo di conseguente purificazione spirituale.
  2. Per azioni dell’umanità intendiamo le azioni malvagie dell’umanità, predominati in Raja-Tama. Fare riferimento alla sezione “le tre componenti di base sottili e il nostro stile di vita.

5. Istruzioni pratiche su cosa fare / non fare per contrastare o minimizzare l’effetto negativo di un’eclissi

Durante un’eclissi c’è un aumento di energia nera circolante e dunque un accesso di Raja-Tama. Anche non avendo il sesto senso per percepirlo, è meglio modificare le nostre abitudini durante l’eclissi per contrastarne gli effetti dannosi sottili (intangibili).

Catastrofi naturali ed Eclissi : Terremoti, alluvioni, epidemie, carestie, ecc. avvengono per aumento del peccato collettivo, al fine di punire i responsabili (di aumento del peccato) e quelli che non fanno niente per controbilanciare la situazione. Questi disastri arrivano all’improvviso. Di conseguenza non si ha il tempo di pensare a come salvarsi in anticipo da tali catastrofi. Al contrario, per eventi prevedibili come le eclissi possiamo salvarci dagli effetti negativi facendo pratica spirituale. Per questo è necessario, durante il periodo di eclissi (cioè dall’inizio alla fine dell’eclissi), fare pratica spirituale.

– S.S. Dr. Athavale (Ispiratore di SSRF)

Cosa fare

  • Fare pratica spirituale aiuta ad annullare l’effetto dell’aumentato Raja-Tama ed energia nera nell’ambiente a seguito dell’eclissi. Quindi, se una persona sta eseguendo un’intensa pratica spirituale (secondo i sei principi di base della pratica spirituale) durante un’eclissi avviene che :
      • Sarà ancora influenzato dall’effetto negativo spirituale dell’eclissi fino al 20%.
      • Tuttavia, per contrastare l’aumento di Raja-Tama ed energia nera, la quantità di energia divina donata da Dio a cui è possibile accedere è del 50% in più.
      • Perciò, il totale netto positivo è del 30%.

    Di conseguenza, le persone che fanno lo sforzo di fare un’intensa pratica spirituale durante il periodo di eclissi beneficeranno spiritualmente fino ad un 30% in più.

Cosa non fare

  • Non pianificare decisioni importanti : Tutte le azioni e i pensieri rientrano nell’ambito delle componenti di base sottili, cioè sono o sāttvik, rājasik, tāmasik o una loro combinazione, per esempio rajasik-tamasik. Tutte le azioni buone e propizie sono prevalentemente sattvik o rajasik-sattvik. Molte frequenze Raja-Tama vengono generate e propagate durante il periodo dell’eclissi, dunque le azioni positive compiute durante questo periodo non producono i risultati attesi. Quindi è consigliabile evitare di svolgere attività importanti come inaugurazioni, affari importanti, ecc. durante il periodo di eclissi.
  • Ridurre le attività Raja-Tama : Evita di fare cose come il dormire, andare in bagno, consumare un pasto o un rapporto sessuale poiché sono predominanti in Raja-Tama e ci rendono solo più vulnerabili ad essere influenzati dagli antenati e dai fantasmi..
  • Evita di mangiare : L’aumento Raja-Tama di base nell’atmosfera durante il periodo di eclissi influisce sul cibo e sui processi digestivi. Quindi è consigliabile evitare i pasti durante questo periodo. L’arco di tempo in cui dovremmo evitare i pasti dipende dal tipo di eclissi. Questo perché la quantità di luce solare o di luce lunare che raggiunge la Terra dipende dall’area percentuale del Sole o della Luna coperte durante l’eclissi.

Per quanto tempo dovremmo astenerci dai pasti durante un’eclissi :

    • Eclissi totale, 12 ore prima dell’inizio dell’eclissi
    • Se copre i 3/4, 9 ore
    • Se copre ½, 6 ore
    • Se ¼, 3 ore

Se al sorgere della luna essa dovesse subire un eclisse, non si dovrebbe mangiare nelle 12 ore precedenti. Se all’alba ci sarà un eclisse (indipendentemente dal tipo di eclissi) il periodo di digiuno dovrebbe iniziare 12 ore prima. Questo perché sono messi in moto vari processi sottili circa 12 ore prima di un’eclissi. Se il sole o la luna tramontano durante un eclissi, allora si dovrebbe mangiare solo il giorno successivo dopo aver fatto il bagno. Bambini piccoli, anziani e malati possono osservare questo periodo per sole 4 ore e mezza.

6. Sommario

  • Un’eclissi è un evento spirituale importante con effetti nocivi e duraturi che vengono capitalizzati dai fantasmi.
  • Bisogna prendere tutte le precauzioni spirituali possibili soprattutto se l’eclissi è visibile nel luogo dove si vive.
  • La pratica spirituale regolare fatta durante l’anno aiuta a ridurre l’effetto negativo di un’eclissi. Inoltre, se la pratica spirituale viene fatta intensamente durante un eclissi, quest’ultima può anche sortire effetti positivi per quanto riguarda la crescita spirituale individuale.

 

Visita le nostre pagine :

Cause dei problemi nella vita

passi della pratica spirituale

spiritual journey and eclipse           spiritual practice protects us from eclipse