Perché i miei cari defunti e gli altri antenati vogliono infliggermi dolore?

Nota: per comprendere meglio questo articolo, si consiglia di leggere l’articolo “Dove andiamo dopo la morte?”

Questa è una domanda molto comune. La gente pensa ai propri vicini e cari scomparsi trovando inimmaginabile l’idea che essi possano deliberatamente causare problemi nella loro vita. Di seguito vengono riportati i due motivi principali per cui gli antenati disturbano i loro discendenti.

  • a causa dei desideri non soddisfatti e
  • all’incapacità di proseguire nella vita successiva e di raggiungere una regione o sotto-regione positiva più elevata.

Distress dovuto a desideri non soddisfatti

In questo caso, gli antenati ci causano problemi perché hanno desideri non soddisfatti. Questi desideri possono includere:

  • La rabbia indirizzata ai discendenti che non usano la loro eredità in conformità con i desideri degli antenati.
  • Antenati che hanno un attaccamento alla famiglia e vogliono ancora che determinate cose siano fatte.
  • Gli antenati dipendenti da certi desideri fisici come le sigarette, i farmaci, il sesso, il cibo, ecc. approfittano del restante conto dare-e-prendere esistente tra loro e i discendenti per possederli ed adempiere i loro desideri. Gli antenati defunti affliggono i loro discendenti invece di altri con i quali hanno ancora un conto dare-e-prendere perché il legame tra i rapporti di sangue è più forte.

Distress dovuto all’invocazione di aiuto di antenati

Perché i miei cari defunti e gli altri antenati vogliono infliggermi dolore ?

Perché i miei cari defunti e gli altri antenati vogliono infliggermi dolore?

Quando uno muore, l’energia vitale viene rilasciata nell’Universo. Il corpo fisico rimane sulla Terra, mentre il corpo sottile viaggia in un piano sottile a seconda dei suoi meriti o dei suoi peccati e del suo livello spirituale. A differenza del pianeta Terra, l’unico parametro che conta nel dopo-vita è il livello spirituale o la purezza spirituale di un corpo sottile. Il corpo fisico e i vari aspetti terreni come il denaro, il prestigio, il lavoro, quante conoscenze possediamo, ecc. non hanno alcuna rilevanza nel regno spirituale o nel mondo sottile.

Perché i miei cari defunti e gli altri antenati vogliono infliggermi dolore?

Il corpo sottile come mostrato nel diagramma diventa “pesante” a causa dei peccati e dell’ego eccessivo. Di conseguenza, si blocca nei piani sottili inferiori dell’esistenza, come la regione del Nether (Bhuvarlok). Se i demeriti o i peccati sono intensi, allora il corpo sottile va in una delle regioni dell’Inferno (Pātāl). D’altra parte, il corpo sottile diventa più leggero a causa di buone azioni (meriti) e dell’intensità della pratica spirituale. Più alto è il livello spirituale, più leggero è il corpo sottile e più veloce il progresso verso le regioni superiori positive dell’Universo.

Il livello spirituale Samashti si riferisce al livello spirituale raggiunto attraverso la pratica spirituale per la società (samashti sādhanā), mentre la pratica spirituale vyashti si riferisce al livello spirituale raggiunto attraverso la pratica spirituale individuale (vyashti sādhanā). Nei tempi attuali, il progresso spirituale per la società ha il 70% di importanza, mentre la pratica spirituale individuale ha un'importanza del 30%.

Il corpo sottile del cercatore avanzato attraversa immediatamente la regione Nether come risultato della pratica spirituale e va a regioni sottili di esistenza più alte come il Cielo (Swarga). Solo gli antenati che sono al di sopra del livello spirituale del 50% (samashṭi) o del 60% (vyashṭi) sono in grado di andare nelle regioni sottili più alte, come il Cielo e sono in grado di accedere alla protezione richiesta da Dio per evitare qualsiasi attacco da parte dei fantasmi, (Diavoli, energie negative, ecc.). Meno del 5% della popolazione mondiale rientra in questa categoria.

Di seguito viene riportata la ripartizione della popolazione mondiale per livello spirituale:

Berikut ini adalah rincian populasi dunia berdasarkan tingkat kesadaran spiritual:

Livello Spirituale della Popolazione Mondiale nel 2013

Livello spirituale % della popolazione mondiale Numero di persone1
20-29%  63  4.46 Miliardo
30-39%  33  2.34 Miliardo
40-49%  4  283 milione
50-59% Trascurabile  15,000
60-69% Trascurabile  5,000
70-79% 2 Trascurabile  100
80-89% Trascurabile  20
 90-100% Trascurabile  10
1. Basato sulla stima della popolazione mondiale secondo il censimento del governo il 16 Maggio 2013 su 7.086 miliardi di persone
2. A livello spirituale del 70% e oltre vi è la Santità
Fonte: Ricerca spirituale condotta dalla Fondazione Scientifica per la Ricerca Spirituale

(Si prega di fare riferimento all’articolo sul livello spirituale e la suddivisione della popolazione mondiale per livello spirituale.)

Ciò significa che la stragrande maggioranza dei nostri antenati (oltre il 95% di loro) saranno consegnati alle regioni al di sotto del Paradiso come la regione del Nether o una delle regioni dell’Inferno. Una grande percentuale della popolazione mondiale si trova a livello spirituale inferiore al 30%. Quando muoiono, hanno poca forza spirituale per aiutarsi nelle regioni sottili più basse. Con “aiuto” intendiamo aiutarsi spiritualmente ad avanzare verso sottili regioni positive e superiori.

Nelle regioni sottili inferiori, provano dolore a causa di demeriti e non sanno come aiutarsi. Vengono anche attaccati e tormentati da fantasmi più potenti che li controllano per vari scopi. Cercano di andare in una regione o sub-regione più positiva dell’Universo, ma non possono farlo senza aiuto spirituale.

I corpi sottili che hanno un livello spirituale superiore al 30% possono tecnicamente aiutare se stessi facendo pratica spirituale, ma anche questo è raro che accada se non si possiede una forte impressione relativa alla pratica spirituale conforme ai sei principi fondamentali della pratica spirituale. Tutte le altre versioni della pratica spirituale sono inefficienti e non forniscono alcun aiuto spirituale al corpo sottile dell’antenato.

L’angoscia subita dai nostri antenati nelle regioni inferiori dell’universo ed emanata da loro come frequenze / vibrazioni di sofferenza, attraversano le diverse regioni sottili e la regione della Terra. Poiché i loro familiari o i discendenti hanno le frequenze più corrispondenti, sono in grado di ricevere queste frequenze.

Solo sul piano Terra, abbiamo la capacità di fare qualcosa per i nostri antenati. I loro parenti nelle altre regioni sottili si trovano praticamente sulla stessa barca e quindi non possono aiutarli. Nei tempi attuali, poiché la maggior parte dei discendenti non sono sufficientemente evoluti spiritualmente per poter percepire sottilmente le frequenze della loro sofferenza, gli antenati usano l’energia spirituale per creare disturbi nella vita dei loro discendenti, in modo che i discendenti prendano in considerazione le loro necessità. Il dolore perpetrato dagli antenati è perciò fondamentalmente un mezzo per comunicare il loro dolore. Quando il discendente scopre che i problemi non si allontanano nonostante i migliori sforzi, a volte cercano una guida spirituale. Se viene ottenuta e attuata la guida spirituale appropriata, non solo essa fornisce ai discendenti la protezione richiesta dai loro antenati ma fornisce anche agli antenati l’impulso necessario per il loro cammino verso il mondo spirituale.

A seconda della natura e del livello spirituale degli antenati, la portata della sofferenza varia. Un buon antenato infliggerebbe disagio solo per rendere note ai discendenti le proprie esigenze. D’altra parte, un antenato vendicatore potrebbe causare notevoli difficoltà ai suoi discendenti.

  • Un antenato che vuole soddisfare i suoi desideri disturba un discendente con simili desideri.
  • Un antenato desideroso di trasferirsi in una regione sottile più alta potrebbe indirizzare un discendente a fare pratica spirituale.

Datta chant
Nota: Per scaricare il file audio, clicca con il tasto destro sull’immagine e fai clic su “salva collegamento come / salva come”

Datta photos