Chi è una deità?

Il concetto di deità nella scienza della spiritualità è meglio spiegato con un’analogia. Vi siete mai chiesti perché ci sono una miriade di colori nel mondo quando abbiamo solo tre colori primari: rosso, blu e giallo?

Sappiamo che le varie permutazioni e combinazioni dei tre colori primari portano a tanti nuovi colori

Quindi, anche se Dio è uno, Egli si manifesta in vari modi per eseguire le varie funzioni singole nell’Universo. Al fine di svolgere le varie funzioni nell’Universo, Dio si manifesta in cinque principi primari. Essi sono:

  • Creazione: Tutto è creato
  • Sostentamento: Tutto ciòche viene creatoè sostenuto
  • Scioglimento:Tutto ciòche viene creatoe sostenutoviene distrutto
  • Molteplicità:Dio èin ogni cosa
  • Beatitudine(Anand): La qualitàdi Dioè supremaed eternafelicità

Questi cinque principi primari si combinano tra di loro in una miriade di modi per dare vita a milioni di aspetti di un unico Dio e per eseguire le varie funzioni nell’Universo. Ad esempio, vi è un aspetto di Dio che facilita l’apprendimento, l’insegnamento, la protezione, la salute ecc. Secondo la scienza della Spiritualità ogni tale aspetto di Dio ha una forma ed è conosciuta come una deità. Esistono un totale di 330 milioni di deità, ciascuno con il proprio ruolo unico nell’Universo.