Tipi e gerarchie degli angeli

Sommario: Da tempi immemorabili gli angeli hanno affascinato l’umanità. Li vediamo presenti nella letteratura religiosa, mitologica e in tutte le culture. Sono in genere raffigurati con le ali. Tanta gente prega gli angeli. Noi di SSRF abbiamo condotto una ricerca spirituale con l’aiuto della percezione extrasensoriale (ESP) o sesto senso sui vari aspetti associati agli angeli. Attraverso le nostre scoperte ottenute dalla ricerca spirituale abbiamo prodotto questo articolo che demistifica l’argomento degli angeli e offre una nuova visione su di essi.

Copyright © 2007 Spiritual Science Research Foundation Inc. Tutti i diritti riservati.

Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta in alcuna forma. Nessun disegno basato sulla conoscenza sottile, immagine o testo può essere duplicato o copiato senza l’espresso consenso scritto dell’editore della Spiritual Science Research Foundation.

1. Introduzione

Attraverso la ricerca spirituale abbiamo studiato i vari aspetti riferiti agli angeli. Questo articolo risponde alle tante  frequenti domande sugli angeli e fornisce una visione sul mondo degli angeli. Abbiamo fornito anche dei disegni basati sulla conoscenza sottile di alcune delle varie forme di angeli come vengono visti attraverso la visione sottile o sesto senso.

2. Chi sono gli angeli?

Gli angeli esistono fin dall’inizio della creazione. Sono esseri della parte inferiore della regione sottile del Paradiso (Swarga). Sono i più bassi nella gerarchia degli esseri sottili positivi. Il loro scopo principale è agire come messaggeri per le Divinità di livello inferiore nella regione sottile inferiore del Paradiso. Le divinità parlano nel linguaggio della luce mentre noi umani parliamo nel linguaggio del suono. Gli angeli agiscono quindi come commutatori trasportando i messaggi dalle Divinità di livello inferiore agli esseri meritevoli, in un linguaggio che essi possano comprendere. Questo avviene principalmente attraverso l’inserimento di pensieri nelle menti umane. Per esseri meritevoli intendiamo gli esseri umani sulla Terra e i corpi sottili nella regione di Nether (Bhuvarlok) che abbiano un background di pratica spirituale o meriti acquisiti. I messaggi riguardano generalmente come affrontare un particolare problema mondano. Circa il 5% delle volte gli stessi angeli danno anche consigli mondani. Poiché il loro dovere è principalmente di operare sulla Terra, la maggior parte di loro è legata alla Terra. Quando non stanno operando come consegnatari di messaggi, essi conducono una vita intrisa di beatitudine nella regione inferiore e sottile del Paradiso nell’aldilà.

3. Che tipi di angeli esistono?

In tutto esistono 30 varietà di angeli. Nella tabella seguente mostriamo solo alcuni dei più conosciuti tipi di angeli ed il loro corrispondente livello spirituale.

Tipi e gerarchie degli angeli

La ragione per cui esiste un’innumerevole varietà di angeli è che ognuno opera ad una frequenza differente. Ciò consente loro di trasmettere messaggi alla moltitudine di personalità umane che corrispondono al meglio alle loro frequenze.

3.1 Qual è il livello spirituale degli angeli?

Il livello spirituale Samashti si riferisce a quello raggiunto attraverso la pratica spirituale condotta a beneficio della società (samashti sādhanā), mentre la pratica spirituale vyashti si riferisce al livello spirituale raggiunto attraverso la pratica spirituale individuale (vyashti sādhanā). Nei tempi attuali, il progresso spirituale mediante il servizio alla società ricopre il 70% di importanza, mentre la pratica spirituale individuale ha un`importanza del 30%.

La maggior parte degli angeli ha un livello spirituale compreso tra il 29 e 34%. Il livello spirituale minimo per gli esseri umani per raggiungere il Paradiso (Swarga) dopo la morte è del 50% (samashṭi) o 60% (vyashṭi). Nonostante il loro livello spirituale relativamente basso, gli angeli dimorano nella parte inferiore della regione sottile del Paradiso. Proprio come sulla Terra, in cui gli umani coabitano con specie animali ed il regno vegetale, tutti con livelli spirituali inferiori, così anche in Paradiso, insieme ai corpi sottili degli umani con livelli spirituali superiori e alle Divinità di livello inferiore, abbiamo gli angeli.

3.2 Disegni basati sulla conoscenza sottile e breve descrizione di alcuni tipi di angeli

Di seguito mostriamo dei disegni raffiguranti gli angeli e basati sulla conoscenza sottile, realizzati dalla Signora Yoya Vallee, una cercatrice della Fondazione per la Ricerca sulla Scienza Spirituale (SSRF) capace di vedere il regno spirituale come noi vediamo il regno fisico. I disegni basati sulla conoscenza sottile sono stati esaminati da Sua Santità Dr. Athavale per verificarne l’attendibilità.

Per favore fare riferimento all’articolo su “Cosa intendiamo per disegni basati sulla conoscenza sottile?”

Nota: Qualsiasi disegno basato sulla conoscenza sottile può essere influenzato dagli spettri (demoni, diavoli, energie negative, etc). Abbiamo messo una cornice protettiva intorno a tutti i disegni degli angeli basati sulla conoscenza sottile per proteggerli e proteggerci contro qualsiasi influenza da energie negative, nel momento in cui il cercatore con sesto senso avanzato percepiva e trascriveva per noi il disegno basato sulla conoscenza sottile.

Tipi e gerarchie degli angeli
Tipi e gerarchie degli angeli
Tipi e gerarchie degli angeli
Tipi e gerarchie degli angeli
Tipi e gerarchie degli angeli
Tipi e gerarchie degli angeli

3.3 Come mai gli angeli mostrati qui sopra non hanno le ali?

Gli angeli vengono tradizionalmente rappresentati con le ali. Tuttavia la ricerca spirituale condotta da SSRF ha rivelato che solo il 30% degli angeli hanno le ali. Il 70% degli angeli non hanno le ali. Il 30% degli angeli che hanno le ali sono angeli di ordine inferiore. Comunicano con gli esseri umani per quanto riguarda la realizzazione di desideri mondani di basso livello. Gli angeli superiori non hanno le ali.

Video: I disegni degli angeli raffigurati qui sopra, basati sulla conoscenza sottile, sono stati percepiti visivamente da una cercatrice che fa pratica spirituale sotto la guida di SSRF.  Quello che segue è un estratto di un’intervista con la signora Yoya Vallee mentre creava i disegni basati sulla conoscenza sottile degli angeli.

Yoya ha problemi di parola e di udito e quindi il video è sotttotitolato

3.4 Influenza degli spettri nei disegni basati sulla  conoscenza sottile

Molto spesso le energie negative si simulano come angeli, fuorviando le persone e creando forme illusorie di angeli con le ali. In questo modo molto spesso i fantasmi (demoni, diavoli, energie negative, ecc.) cercano di ingannare le persone con capacità psichiche. Poiché molti sensitivi guidano la società, le energie negative tendomo a fuorviarli affinchè a loro volta fuorvino involontariamente le persone che stanno guidando. È per questo motivo che nel 90% dei casi in cui il sensitivo di livello medio vede un angelo, generalmente è un fantasma. Quindi è molto importante per una persona con una visione sottile verificare i propri disegni basati sulla conoscenza sottile con una guida spirituale di livello spirituale di almeno il 70%.

3.5 Cosa sono gli angeli custodi?

Non esiste un angelo custode. Alcuni antenati aventi una profonda affinità con la famiglia dei discendenti comunicano con essi per aiutarli nelle questioni mondane. Questi antenati defunti possono essere scambiati per angeli custodi. Gli antenati con un livello spirituale del 20-30% possono aiutare i discendenti solo in questioni mondane. Quegli antenati al di sopra del livello spirituale del 50% possono aiutare anche per quanto riguarda il progresso spirituale.

3.6 Gli angeli sono maschi o femmine ?

Gli angeli possono essere maschi o femmine. Solo le entità sottili ed i corpi spirituali al di sopra della regione sottile del Paradiso, cioè Mahaloka ecc., per via del loro alto livello spirituale di oltre il 60% (samashti) o il 70% (vyashti) non si identificano con alcun genere.

3.7 Qual è la natura degli angeli secondo le componenti di base sottili?

Tipi e gerarchie degli angeliLa proporzione in percentuale delle tre componenti di base sottili negli angeli è indicata nella tabella sul lato destro.

Riferimento all’articolo su cosa sono Sattva, Raja e Tama, le 3 componenti sottili di base dell’universo.

 

 

 

 

4. Altre domande frequenti sugli angeli

4.1 Possiamo vedere gli angeli?

Poiché gli angeli sono esseri sottili, essi non sono visibili all’occhio umano ordinario. Non appaiono davanti a noi. Possono essere visti solo con l’aiuto della percezione extrasensoriale avanzata e attiva (ESP) o del sesto senso. Il loro meccanismo di comunicazione con noi (umani) è attraverso l’immissione di pensieri nella nostra mente.

4.2 Quanti angeli ci sono?

Ci sono innumerevoli angeli.

4.3 Quanto sono vicini gli angeli a Dio?

Considerando il livello spirituale relativamente basso degli angeli (cioè 29-34%), essi sono lontani da Dio. (Bisogna essere prossimi al livello spirituale del 100% per essere vicini a Dio.)

4.4 Gli angeli hanno il potere di rispondere alle preghiere per esaudire i nostri desideri mondani?

No, gli angeli non hanno la capacità di rispondere alle preghiere, cioè non possono concedere alcun favore o fare qualcosa per gli umani da soli. Al massimo possono guidare le persone per quanto riguarda le questioni mondane immettendo dei pensieri nelle loro menti. Questo accade circa il 5% delle volte.

4.5 Quando preghiamo gli angeli ed essi non rispondono, allora chi risponde alla preghiera?

Le preghiere ricevono risposta dai nostri antenati defunti o dai fantasmi. Tuttavia, nella loro eterna ricerca di ottenere il controllo sugli umani per sfruttarli o per soddisfare le loro voglie, i fantasmi o gli antenati approfittano della preghiera per ingraziarsi la persona soddisfacendo i suoi piccoli desideri. Tuttavia, nel processo di soddisfare il suo desiderio, avvolgono la persona nella loro energia nera. Ciò consente loro di acquisire il controllo sulla persona e causarle tormento. Fare riferimento all’articolo “Perché i miei cari defunti ed altri antenati vogliono arrecarmi dolore?

4.6 Gli angeli ci proteggono dalle energie negative?

Avendo un basso livello spirituale, gli angeli non possono combattere contro i fantasmi di altri livelli e quindi non possono proteggerci.

4.7 Gli angeli sono ragguardevoli di culto?

Essi non sono in grado di rispondere alle nostre preghiere per aiutarci nella crescita spirituale. Quindi non sono idonei alla venerazione in tale ambito.

5. Sommario

  • Gli angeli sono i corpi sottili più bassi nella gerarchia sottile (positiva) dell’Universo. La loro unica funzione è quella di consegnare messaggi per conto di Divinità di livello inferiore della regione sottile del Paradiso a esseri umani meritevoli o corpi sottili nella regione di Nether.
  • Siccome non possono guidarci spiritualmente ne proteggerci dalle energie negative, non ha motivo la loro adorazione spirituale
  • Inevitabilmente gli spettri (demoni, diavoli ed energie negative, etc.) approfittano del fascino dell’umanità per gli angeli. Prendono la forma di angeli per fuorviare i sensitivi che a loro volta fuorviano involontariamente la società.