Consigli pratici per aumentare le vibrazioni spirituali a casa=

Prima di leggere questo articolo, ti consigliamo di familiarizzare con i seguenti articoli:

1.Introduzione

Nella premessa del nostro precedente articolo abbiamo appreso come vengono create le frequenze nei locali vuoti e come le proprietà fisiche così come i residenti dei locali determinano il tipo di frequenze.

In questo articolo esaminiamo ulteriormente i rimedi che possono essere applicati per ridurre le frequenze da distress in un locale e aumentare quelle piacevoli. Ad esempio, molti di noi riescono a lavorare meglio in un ambiente pulito che in uno sporco. Questa è una conseguenza diretta delle vibrazioni spirituali di un ambiente pulito che è più positivo di quello di uno sporco.

Qui presentiamo alcuni punti pratici consigliati dalla scienza spirituale e dalla scienza dei locali (vastushastra) per aumentare le frequenze positive in casa.

2. Consigli pratici per aumentare le vibrazioni spirituali a casa

2.1 Evitare attività Tama-predominanti che attraggono vibrazioni negative

Di seguito vengono elencati più punti per ridurre le vibrazioni negative in casa:

  • È meglio evitare di sperimentare riti o giochi volti ad attirare fantasmi. Per ulteriori informazioni, fare riferimento al nostro articolo sul contatto con i fantasmi o con i parenti defunti tramite un medium o una tavola Ouija.
  • È spiritualmente utile non fumare né bere alcool in casa. Il fumo viene spesso istigato da corpi sottili di antenati defunti, per poter venire in casa e diffondere l’energia nera mentre si fuma. Inoltre, il fumo è Raja-Tama predominante e diffonde energia nera in tutta la casa. L’alcol è anch’esso Raja-Tama predominante e bere in casa attrae in modo simile i corpi sottili di antenati defunti e la loro energia nera. Inoltre, l’alcol stesso attira energia negativa che inquina spiritualmente lo spazio in cui è viene consumato. Quindi, sarebbe consigliabile non mantenere alcool in casa. Si prega di vedere il nostro articolo sulla purezza spirituale di varie bevande.
  • È meglio evitare di lasciare accesa la televisione per periodi prolungati, poiché si diffonde energia negativa in tutta la casa. Quando il televisore è spento, il suo schermo può essere coperto con un panno pulito sàttvik poiché lo schermo può emettere vibrazioni negative anche quando il televisore è spento.
  • È utile evitare l’ascolto di musica ad alto volume nei locali. La musica forte attrae e diffonde energia negativa in tutto l’ambiente. Queste vibrazioni possono rimanere in casa per molto tempo.
  • L’SSRF consiglia di astenersi dall’uso di parole da maledizione o di bestemmie in casa. Questo tipo di linguaggio attrae e diffonde energia negativa, e il motivo per cui le utilizziamo è spesso negativo. Sia i pensieri che l’intenzione della persona che usa le parole stesse inquinano spiritualmente l’ambiente

 Consigli pratici per aumentare le vibrazioni spirituali a casa

2.2 Imbibire positività in casa

Possiamo anche implementare i seguenti punti per imbibire più positività in casa.

  • Mantenere la pulizia e la freschezza: c’è un detto: “Dove c’è la pulizia, c’è Dio” o “La pulizia è accanto alla Divinità”. Pulizia e ordine sono qualità Divine e dobbiamo tenere le nostre case pulite perché la sporcizia invita le vibrazioni Raja-Tama.
  • Mantenere le porte e le finestre aperte: i cinque Principi Cosmici (Panchatattva) contengono coscienza Divina (Chaitanya) e sono attivi nella loro forma tangibile attraverso la terra, l’acqua, il fuoco, l’aria e lo spazio che vediamo intorno a noi. Mantenere le porte e le finestre aperte permette ai cinque principi cosmici di dar luogo alla guarigione spirituale attraverso questi elementi, quindi è meglio tenere le porte e le finestre aperte quando possibile.
  • Piante nei pressi di locali: proprio come la trama della terra e dei locali emettono vibrazioni spirituali, le piante intorno ai locali emettono anch’esse delle vibrazioni spirituali diverse. Alcune piante tendono ad emettere più vibrazioni sattvik rispetto ad altre, per cui piantare queste piante sattvik rende i locali spiritualmente più puri. Alcuni esempi di piante sattvik sono la pianta di basilico (tulsī), il crisantemo, l’ibisco e l’albero di banane. Quando possibile,  piantate tali piante sattvik intorno ai locali o mantenetele in casa in salotto per esempio.
  • Altare rivolto verso la direzione est-ovest: se si tiene un altare in casa, è meglio posizionarlo in direzione est-ovest. Le frequenze Divine vengono liberate dal Sole passando attraverso il cielo ogni giorno e queste frequenze Divine vengono meglio attratte da un altare se orientato verso la direzione est-ovest.

3. Importanza della pratica spirituale

La seguente tabella mette in evidenza l’importanza comparativa dei diversi rimedi per il miglioramento delle vibrazioni spirituali a casa.

L’importanza dei mezzi di guarigione spirituale in paragone

Rimedio % Importanza
Pratica spirituale dei residenti nell’ambiente 30 %
Residenti nell’ambiente con personalità piacevole 30 %
Rituali per pulire l’ambiente 14 %
Visite di Santi 10 %
Tenere la porta e le finestre aperte 2 %
Eliminare i difetti nell’ambiente che contribuiscono alle vibrazioni sottili nell’ambiente 2 %
Non sperimentare con energie negative mediante ad es. la tavola ouija 2 %
Varie (coltivare piante sattvik come il tulsi, ecc) 10 %
100 %

Dalla tabella di cui sopra possiamo trarre le seguenti conclusioni:

  • Gli sforzi per migliorare le vibrazioni spirituali di un locale attuati attraverso azioni come tenere aperte le porte e le finestre hanno i loro limiti. Tuttavia è importante attuare queste azioni.
  • I residenti di un locale devono avere una personalità piacevole. E se non è il caso, possono cercare di migliorare se stessi. Anche la pratica spirituale è utile a questo proposito.
  • La nostra pratica spirituale dovrebbe essere regolare e coerente. Oltre a donarci l’esperienza della Beatitudine (Ānand), influenza anche le vibrazioni spirituali della nostra casa. Ci sono frequenze immensamente piacevoli in luoghi abitati dai Santi. Ciò è dovuto all’intensità della loro pratica spirituale.

4. Sommario – Vastushastra e la scienza spirituale per la casa

Mettendo in pratica i punti consigliati dalla scienza della vastushastra e della Spiritualità, possiamo evitare vibrazioni negative e garantire che le nostre case attirino anche alcune vibrazioni spirituali positive. I punti pratici presentati in questo articolo saranno utili non solo per la casa, ma in tutti i locali come uffici, negozi, ecc.

La pratica spirituale, invece, modella positivamente la nostra personalità e migliora significativamente le vibrazioni spirituali della nostra casa. Oltre a ciò, la pratica spirituale ci aiuta a riconoscere effettivamente vibrazioni piacevoli e spiacevoli in un ambiente e a comprendere la ragione spirituale di queste esperienze.